I fatti del giorno: venerdì 12 giugno 2015

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiVIA LIBERA GOVERNO A ULTIMI DECRETI ATTUATIVI JOBS ACT
SI AMPLIA CONGEDO PARENTALE, STRETTA SU CASSA INTEGRAZIONE

Via libera del Governo agli ultimi decreti attuativi del Jobs
act. Aumenta da 3 a 6 anni e da 8 a 12 anni di età del bambino
l’arco temporale entro cui i genitori possono beneficiare del
congedo parentale retribuito al 30% e di quello non retribuito.
Stretta per la cassa integrazione, durata massima a 24 mesi.
—.

SCONTRO POLITICO PD-NCD NEL GOVERNO SU CASO AZZOLLINI
PD ORFINI, SI’ ARRESTO. NCD E FI DISERTANO GIUNTA IMMUNITA’

Scontro politico nel governo tra Pd e Ncd sul caso Azzollini.
Per il presidente dei democratici Matteo Orfini e’ ”inevitabile
votare sì all’arresto”. Ap, Ncd e Forza Italia non si
presentano in Giunta per protesta. Orfini assicura allora che
”si deciderà in modo non pregiudiziale”.
—.

SAMANTHA CRISTOFORETTI TORNATA A TERRA DA STAZIONE SPAZIALE
BATTUTO RECORD DI PERMANENZA NELLO SPAZIO PER UNA DONNA

La prima donna astronauta italiana, Samantha Cristoforetti, è
tornata a Terra dopo 200 giorni sulla Stazione Spaziale. Ha
battuto il primato della più lunga missione di una donna,
superando i 195 giorni dell’americana Sunita Williams.
—.

GRECIA, INTESA LONTANA. FMI ABBANDONA TAVOLO TRATTATIVE
UE, GRECIA LASCI GIOCO D’AZZARDO. TSIPRAS INSISTE SU DEBITO

Intesa lontana sulla Grecia. Il Fondo monetario internazionale
abbandona le trattative di Bruxelles.Il presidente del Consiglio
europeo Donald Tusk invita la Grecia a lasciare il ”gioco
d’azzardo”. Il premier Tsipras vuole una soluzione sul debito.
—.

AGGREDITO CON ACIDO, 14 ANNI DI CARCERE AD ALEX E MARTINA
I DUE DOVRANNO VERSARE UN MILIONE PROVVISIONALE A BARBINI

A 14 anni di carcere ciascuno sono stati condannati Alexander
Boettcher e Martina Levato per l’aggressione con acido muriatico
a Pietro Barbini, il 28 dicembre 2014 a Milano. I due dovranno
versare anche un milione di euro di provvisionale a Barbini.
—.

DUE PERSONE INTERROGATE A MILANO PER AGGRESSIONE FERROVIERI
CAPOTRENO COLPITO CON MACHETE HA PERSO UN BRACCIO

Due persone interrogate nella notte a Milano per l’aggressione a
due ferrovieri su un treno. Si tratterebbe di due sudamericani.
Si sono rifiutati di far vedere il biglietto al capotreno e lo
hanno poi colpito con un machete facendogli perdere un braccio.
—.

MORTO A 93 ANNI CELEBRE ATTORE CHRISTOPHER LEE
RAGGIUNSE LA NOTORIETA’ NEL 1958 CON ‘DRACULA IL VAMPIRO’

E’ morto a 93 anni Christopher Lee. Debuttò nel cinema nel 1948
ma raggiunse la notorietà 10 anni dopo con “Dracula il vampiro”.
—.

A SPALATO CROAZIA-ITALIA, QUALIFICAZIONI A EURO 2016
SARRI TECNICO DEL NAPOLI.BASKET,FINALE SASSARI-REGGIO EMILIA

Oggi a Spalato a porte chiuse Croazia-Italia d qualificazione
agli Europei 2016. Maurizio Sarri e’ il nuovo allenatore del
Napoli. Basket, finale inedita Sassari-Reggio Emilia.(Fonte ANSA)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.