Pallanuoto: Matteo Citro nuovo allenatore della Rari Nantes Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa

pallanuoto_4x4_sistem_arech_Matteo_CitroLa Rari Nantes Nuoto Salerno rende noto di aver affidato l’incarico di responsabile tecnico della prima squadra a Matteo Citro, vecchia conoscenza della società per i suoi trascorsi da atleta nelle fila del club giallorosso, dove con i gradi di capitano ha fatto tutta la trafila nel settore giovanile, fino all’esordio in serie A2.

“Abbiamo deciso – afferma il Presidente Enrico Gallozzidi ricominciare subito a lavorare per la prossima stagione sportiva per dare un forte impulso a tutte le attività della Rari Nantes ed aprire con rinnovato entusiasmo un nuovo ciclo che possa vedere la Rari Nantes Nuoto Salerno protagonista sia nelle attività sportive che nelle attività sociali. Abbiamo diversi obiettivi: allargare la base degli atleti che si avvicinano agli sport natatori, ampliare il gruppo  dirigenziale riavvicinando ex atleti ed ex dirigenti, rilanciare la prima squadra di pallanuoto che è la punta di diamante della nostra società. Infine, un aspetto cui teniamo particolarmente, rinnovare il supporto alle attività cittadine dell’Associazione Aibi Amici dei Bambini. Sarà una estate molto intensa, ma molto entusiasmante. Siamo confidenti che l’arrivo nelle nostra fila di Matteo Citro possa dare un contributo fondamentale nella riuscita di questo progetto.”

“Ho accettato l’offerta di Enrico Gallozzi – dice Citro – in quanto mi hanno convinto la sua determinazione ed il suo entusiasmo nel voler rilanciare sia sotto il profilo tecnico che quello organizzativo la società. La R.N.N. Salerno sia per la sua storia quasi centenaria che per la forza intrinseca della società ha l’obiettivo  di sviluppare e rilanciare un progetto pallanuotistico che sia importante per la città di Salerno. Dal punto di vista personale allenare una società prestigiosa come la R.N.N. Salerno, dove mi sono formato come atleta, comporterà da parte mia massimo impegno e fermezza. Spero di far apprendere a tutti la cultura del lavoro. Tutti gli atleti dovranno impegnarsi nel lavoro quotidiano per sentirsi capaci e rafforzare la propria autostima, per crescere in abilità tecnica e approccio caratteriale, questo  sia per definire la propria identità che perseguire con vigore e tenacia gli obiettivi che via via saranno prefissati.  È un impegno, quello del lavoro, che dovrà far sentire tutti parte di una dimensione collettiva, del fare ‘con’ e ‘per’ altri: un elemento di reciprocità che dovrà contraddistinguere la stagione di tutta la società rarinantina”.

Ed intanto a conferma che attorno all’universo giallorosso qualcosa di positivo inizia a muoversi vi è la notizia che due grandi appassionati della pallanuoto,  Roberto “Bobò” Baviera e Mariano Rampolla, “vecchie” glorie rarinantine,  dalla prossima stagione agonistica collaboreranno con il team giallorosso. Quasi certo il passaggio alla Rari anche di Gerardo Stanzione, anche lui con un passato da ex, ma in tempi recenti “leale avversario” come dirigente del Circolo Nautico Salerno. Tanta passione, tanta competenza e tanta esperienza per una Rari che vuole ripartire.

Matteo Citro, 34 anni appena compiuti, negli ultimi quattro anni ha allenato la compagine della R.N. Arechi, conducendola dalla serie C alla serie A2, e già prima il settore giovanile del Circolo Nautico Salerno.

Il neo tecnico giallorosso che avrà anche il compito di supervisore tecnico del settore giovanile ha firmato, per la soddisfazione del Presidente Enrico Gallozzi, un contratto biennale.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Caro mister ci hai abbandonato. I motivi bene o male li conosciamo tutti e per questo ti capiamo e giustifichiamo. Ti auguro un grande campionato, con solo due sconfitte, quelle nei derby con l’Arechi.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.