Porta Ovest di Salerno: ecco cosa hanno fatto i periti nel primo giorno di lavoro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
cantiere_portqa_ovest_salernoE’ durato l’intera giornata il sopralluogo dei cinque periti nominati da Procura, Autorità portuale e società Tecnis nel cantiere di Porta Ovest a Salerno, finito sotto sequestro per un’indagine a carico di sei persone in seguito al cedimento di una paratia di sostegno all’interno di una delle due gallerie in costruzione. I periti hanno pianificato il lavoro da svolgere nei prossimi giorni e rilevato i punti dei carotaggi, cioè dei prelievi di materiale al fine di verificare le tecniche di costruzione messe in campo e la qualità della miscela di calcestruzzo utilizzata. A quanto si apprende, i cedimenti su cui si indaga non sarebbero apprezzabili ad occhio nudo, ma va controllato cosa abbia ceduto nello strato di roccia soprastante le calotte di cemento già costruite.

I carotaggi servono a fare una mappa della stratigrafia della roccia e del terreno e per capire se esistano falde acquifere da canalizzare. Tecnicamente, i rilievi dovrebbero essere effettuati con l’inserimento di un tubo cavo di plastica perfettamente rettilineo in un foro lungo 18 metri. Ad intervalli di tempo successivi, una telecamera monitorerà lo strato di montagna attorno al tubo, verificando eventuali movimenti o piegamenti del tubo stesso: in caso di esito positivo, si può ipotizzare lo spostamento o la pressione esercitati dal materiale roccioso soprastante la galleria. Sui tempi, nonostante la rapidità assicurata dalla Procura, non c’è alcuna certezza: tutti i consulenti lavoreranno fianco a fianco con i pm titolari delle indagini e con gli investigatori della DIA.

Fonte LIRATV

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.