Salerno: vertenza CeDiSa e LaQuiete, fumata bianca per i lavoratori durante summit in Prefettura

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Casa_di_Cura_QuieteVertenza “Ce.Di.Sa.” e “La Quiete”, fumata bianca per i lavoratori durante il summit tenutosi questa mattina in Prefettura. Alla fine, infatti, ha prevalso il buon senso nella vicenda che vede coinvolti cento lavoratori. Nel dettaglio, nell’incontro promosso dal vice prefetto vicario Giovanni Cirillo, è stato deciso che la commessa da 1,8 milioni di euro che l’Asl deve alla società operante tra Salerno e Pellezzano sarà utilizzata per pagare buona parte degli stipendi arretrati degli operatori sanitari. Un’intesa che ha avuto anche il placet della proprietà dell’azienda e che sarà ratificata lunedì, quando si riunirà il tavolo tecnico coordinato dai funzionari della Prefettura per definire gli aspetti burocratici della vicenda. Dunque, è soltanto questione di ore.

Soddisfatti Matteo Buono e Pietro Antonacchio, rispettivamente segretario generale della Cisl Salerno e segretario generale della Cisl Fp provinciale, presenti all’incontro. “Contavamo sul senso di responsabilità del vice prefetto vicario e sul senso di responsabilità dei soggetti in causa e i fatti ci hanno dato ragione”, hanno spiegato. “Un plauso particolare va al dottore Giovanni Cirillo. La sua determinazione è stata fondamentale e decisiva per portare la vertenza verso un epilogo positivo. Finalmente, è stata travata una risposta alla disperazione di oltre cento lavoratori e delle rispettive famiglie. Si tratta di un segnale importante in questo particolare momento economico”. 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.