Lotito è sotto attacco, il Patron colpito su più fronti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Salernitana_Casertana_festa_35_LotitoIn via Campania negli uffici della Procura federale si va verso la chiusura delle indagini, l’ennesimo deferimento incombe sulla testa di Lotito. Entro martedì il procuratore Palazzi dovrebbe chiudere la fase istruttoria, poi si confronterà con i gli inquirenti della Procura della Repubblica di Napoli (che indagano per tentata estorsione) prima di tirare le somme. In caso di eventuale deferimento potrebbe essere contestata al presidente di Lazio e Salernitana la violazione dell’articolo 1 delle Noif: la decisione è attesa intorno al 25 giugno. Il dirigente ha già accumulato oltre 8 mesi di inibizione, ultimamente è stato «graziato» dalla Procura federale dopo aver espresso dei giudizi. Lotito è sotto attacco e non da oggi.

Il patron di Lazio e Salernitana si mostra sereno, convinto di poter dimostrare le proprie ragioni in ogni sede ed in ogni luogo. E’ fuor di dubbio, però, che da diversi mesi a questa parte il Lotito asso pigliatutto, Lazio in Champions, Salernitana in B ruolo di vertice in Federcalcio dia fastidio a tanti. La domanda è semplice: quali sono gli scenari futuri? Difficile dirlo adesso anche se, sul piano dell’immagine Lotito ne esce profondamente colpito. Una storia, questa, che arriva alcune settimane dopo l’accostamento della Salernitana allo scandalo del calcioscommesse. Accostamento che si è rivelato privo di fondamento ma che ha permesso a tanti di gettare fango gratuito su Lotito e sulla Salernitana. Ormai Lotito è nel mirino. La speranza è che riesca a dimostrare la sua completa estraneità ai fatti che gli vengono contestati. La speranza è che questo assedio non tanto giudiziario ma soprattutto mediatico non né fiacchi la voglia di fare calcio sia a Roma che a Salerno.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. (ANSA) – ROMA, 13 GIU – La Procura della Figc comincerà lunedì le audizioni nell’ambito del procedimento sul calcioscommesse riguardante gli atti pervenuti dalla Procura di Catanzaro. Le prime convocazioni riguarderanno i tesserati Andrea Ulizio e Marco Tosi.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.