Regionali: Caldoro, “Con candidato ‘pulito’ c.sinistra più avanti”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
23
Stampa
Stefano_Caldoro_newLa “risposta è nei sondaggi” che Stefano Caldoro, presidente della Regione Campania, “nei prossimi giorni” renderà pubblici”perché ormai non sono più riservati”. “Quelli in nostro possesso e quelli del centrosinistra, rispettivamente Ghisleri e Swg – dice – inquadrano la questione: i bacini elettorali nel Sud”. Caldoro parla di una forchetta che le urne hanno accorciato: “Io sono andato oltre quanto previsto, De Luca si è assestato al minimo che i sondaggi indicavano”.
Un “recupero”, dunque, del centrodestra in Campania sul dato dei sondaggi e Caldoro si dice convinto che “un candidato del centrosinistra pulito, una figura senza problemi, avrebbe mantenuto la differenza”. “È così nei dati – sottolinea – non una lettura politica di quanto successo. Ci sono sorprese in quelle carte. I dati in Campania hanno avuto una dinamica diversa per esempio dalla Puglia dove sono state centrate al millimetro”. “In Campania c’è stato un riequilibrio molto forte – prosegue – anche con un recupero nostro fuori da quanto previsto dalle società di sondaggio”. “Credo – conclude – che ci sia stata una ottima performance complessiva del centrodestra campano che ha superato le previsioni, oltre il massimo previsto”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

23 COMMENTI

  1. Bene sei contento quindi eri consapevole di aver fatto solo disastri.
    Ora stai zitto e vai a candidarti come successore di zio silvio, cosi il cs vincera’ x i prossimi 30 anni.

  2. Chiaro…con la campagna messa in atto alquanto denigratoria..a cui si aggiungono:repubblica,corriere,il fatto,i grilloni,saviano,crozza,le iene,fdi,forza italia,sel,gli interni del pd e ,in conclusione, la ciliegina della Bindi ..e’ gia’ un miracolo se De Luca e’ riuscito a spuntarla..

  3. Hai ricevuto piú voti perché come ammesso da diversi grillini per fare il dispetto a De Luca ti hanno votato.Questo dice molto sulla loro coerenxa.

  4. e allora…il risultato finale è che comunque sei stato mandato a casa!ti sei meravigliato del risultato della comunità salernitana dopo tutto l ‘ostracismo che hai mostrato alla suddetta comunità? memorizza un vecchio proverbio…chi semina vento raccoglie tempesta@

  5. Egr. Sig. Caldoro hai perso le elezioni regionali del 31 maggio 2015 e devi fartene una ragione. Ti ricordo che come Governatore uscente hai conseguito solo un “misero” 38% contro un candidato “azzoppato”del centro-sinistra ; in Veneto il governatore uscente Zaia , nonostante la divisione nella Lega per la fuoriuscita del sindaco Tosi, ha ottenuto oltre il 50% dei voti ed ha vinto! In ogni caso ti ricordo che il popolo è sovrano e con il voto regionale campano ha giudicato negativamente l’operato della Giunta Caldoro . Questa è la realtà dei fatti !!! Il resto sono solo chiacchiere.

  6. Azz: parla ancora. prenditi una scatolona di malox e vai a riposarti. Ti stiamo sentendo più ora che prima delle elezioni

  7. Ancora a parlare male di De Luca? Ma ci sei rimasto davvero male, caro Caldoro.

  8. Vai a quel paese tu e tutti quelli del “tuo gruppo” che hanno rovinato la Campania per 5 anni…CONTINUI AD AVERE IL CORAGGIO DI PARLARE, VUOI ATTUTIRE LA FIGURA DI MERDA CHE AVETE FATTO ALLE REGIONALI?! Fai almeno oggi una cosa buona, non parlare più, non fare più commenti e non far scrivere più di te sui giornali è L’UNICO MODO PER “FARSI DIMENTICARE”…

  9. vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via, vai via

  10. In effetti De Luca ha vinto per meno di 70.000 voti che, per una regione come la Campania (5 milioni di elettori circa) e considerando il sostegno di De Mita, non è un cattivo risultato. Ha pesato molto la bassa affluenza alle urne di Napoli ed il fortissimo sostegno che De Luca ha avuto a Salerno. Ben più netta fu la vittoria di Caldoro su De Luca alle Regionali 2010, quando lo asfaltò con 300.000 voti di differenza. Anche in termini assoluti, Caldoro totalizzò più di 1 milione e mezzo di voti, De Luca non ha raggiunto il milione.
    A Caldoro, da campano, esprimo un ringraziamento per aver risanato l’enorme buco nella sanità lasciato da Bassolino, da Montemarano e dal Pd.
    Ad ogni modo in politica vince chi prende un voto in più, quindi innegabilmente ha vinto De Luca. Inoltre va riconosciuto che De Luca è stato sotto il fuoco incrociato. Questo è innegabile. Quella di De Luca è stata una vittoria di misura, ma pur sempre una vittoria, quindi governerà… Severino permettendo.

  11. Sig.D’Agostino, mi meraviglio, ancora crede alla favola del risanamento? Una Regione che ha fatto in tempo appena ad approvare il rendiconto del bilancio del 2013 e con delle ASL che ancora non hanno reso pubblico il loro bilancio mi dice come hanno fatto a dire che è tutto risanato se non sanno neppure loro la realtà dei numeri che la prossima Giunta dovrà esaminare? Siamo seri,che Caldoro sia una brava persona nessuno ne dubita, ma che sia stato un buon amministratore scommetto che non ci crede neppure lui. E poi la caduta di stile delle ultime settimane di campagna elettorale lo hanno definitivamente squalificato essendosi fatto influenzare da cattivi consiglieri (anche salernitani che vigliaccamente e per puro tornaconto politico se le cose fossero andate diversamente ) venendo a spiattellare enormi bugie su Salerno.
    Per questo è stato sconfessato ed elettoralmente punito a dispetto di tutti i sondaggi che ora vuole accampare.

  12. Perdere contro un impresetabile significa che tu non ti devi presentate mai . Sei inutile!

  13. Si meravigli quanto vuole sig. Tocci. Se le cose stanno come dice Lei io sono pronto a ritirare l’encomio al Presidente uscente Caldoro. Viceversa, ribadisco quanto già ho scritto.
    Aggiungo che anch’io mi meraviglio di chi vota Partito Democratico per quanto sta facendo vedere sulla scuola, sull’immigrazione, sull’incapacità di intervenire sulle numerose vertenze occupazionali, sul taglio dei fondi al Mezzogiorno, su una riforma costituzionale che fa precipitare l’Italia verso una deriva autoritaria… Si dirà che queste erano elezioni regionali. E’ vero, ma io penso che oggi votare PD significa votare contro il futuro dell’Italia. Ma questa è solo la mia opinione che, certamente, la meraviglierà, sig. Tocci. D’altronde ormai De Luca ha vinto e potrà dimostrare di essere un buon Presidente della Campania… Severino permettendo.

  14. la campagna elettorale è finita, rassegnatevi, avete perso e fate lavorare De Luca che ha la possibilità e la capacità di rimediare agli errori del precedente governatore

  15. caro signor d’agostino

    APPENA OGGI I DATI ISTAT DICONO CHE LA CAMPANIA RESTA L’ULTIMA REGIONE IN EUROPA SULLA SANITA’. (Se gli altri hanno fatto catastrofi, lui non è esente).

    A QUESTO AGGIUNGIAMO LE DENUNCE ARRIVATE DA STRASBURGO (EUROPA) APPENA 4 GIORNI FA: MANCANO 15MILA OPERATORI SANITARI CHE OFFRIREBBERO UN SERVIZIO PIU’ ELEVATO AI DEGENTI… INVECE NISBA.

    E, CILIEGINA SULLA TORTA, SE LA STAMPA LA INFORMASSE MEGLIO (ANZICHE’ SOFFERMARSI ALLA SEVERINO E AI RANCORI) AVREBBE SAPUTO CHE TRENITALIA VANTA 150MILIONI DI EURO DALLA
    REGIONE. PERIODO? 2013-2015. GUARDA CASO

  16. X il sig. D’Agostino: Lei continui a votare per SILVIO…. CHE HA PORTATO L’ITALIA NEL BARATRO!!!

  17. L’astensionismo ha favorito Vincenzo, a Napoli e dintorni se ne sono fregati…a Salerno tutti gli adepti compatti e allineati…solo.questa e’ stata la.differenza! Il resto sono solo chiacchiere! Io di Vincenzo non mi fido più: ne ha combinate davvero tante…troppe!

  18. VOGLIO PROPRIO VEDERE COME FARA’ LO SCERIFFO A GOVERNARE
    CON TUTTI I PROBLEMI CHE HA CON LA GIUSTIZIA.
    STA DI FATTO CHE NON SIE’ANCORA INSEDIATO COSA CHE GLI ALTRI HANNO GIA’ FATTO.
    LA REGIONE LA VEDRA’ DAL CRESCENT OPPURE DA DIETRO LE
    CHIANCARELLE.

  19. X GIOVANNI
    Vorrei chiederti:hai dormito stanotte per scrivere tutte queste stronzate? o ti vengono naturali? Parli di insediamenti già avvenuti nelle altre regioni quanto non c’è stato neanche il tempo per l’accertamento degli eletti ai futuri consigli. Poi visto che sei così ferrato nel dibattito politico vedi che il procedimento di insediamento si avvia non prima di 20 gg

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.