Liste di 25 giocatori in Serie A: il mercato della Lazio influenzerà quello granata

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Tare_e_LotitoAnche in Serie A dal prossimo anno ci saranno le “liste” per le partecipanti, liste che non potranno essere composte da più di 25 giocatori (meno elementi, più giovani) e anche la Lazio dovrà regolarsi di conseguenza, di riflesso il discorso interesserà anche la Salernitana, dove potrebbero accasarsi alcuni “esuberi” dei capitolini. Nei prossimi giorni Pioli e Tare stabiliranno la strategia. Ad oggi, non rientrano nell’elenco dei giovani (devon aver trascorso tra i 15 ed i 21 anni almeno 36 mesi o tre stagioni complete di tesseramento coi biancocelesti) Keita, Oikonomidis, Strakosha, Tounkara, Elez e Minala. Se Keita potrebbe essere inserito comunque in rosa, gli altri saranno mandati in prestito e la Salernitana potrebbe essere in pole. Anche Perea, lo scorso anno per sei mesi a Perugia, potrebbe rientrare nel discorso.

Poi ci sono i giovani, quelli che dovrebbero essere mandati a farsi le ossa in giro perché non ancora pronti per la Serie A: Crecco, Filippini, Pollace, Pace, Murgia, Rossi e Palombi. Vedremo cosa succederà nelle prossime settimane. Per il resto, in cima ai pensieri di Fabiani c’è sempre l’attaccante: Ardemagni piace, ma costa; in risalita le quotazioni di Granoche; Vantaggiato e Corvia sono tra gli svincolati di lusso; a breve potrebbero esserci novità per Fall, che si svincolerà dal Barletta (in odore di fallimento) e lo stesso potrebbe fare l’esterno d’attacco del Lecce Doumbia. Si avvicina anche l’ora “X” per il Parma e di riflesso potrebbero esserci novità anche per la Salernitana (Gabionetta aspetta solo un cenno, potrebbe interessare qualcuno tra Coda, Lapadula, Ciano, Palladino e Lucioni). Per il centrocampo si continua a parlare di Rizzo. In difesa lo svincolato Rigione è un’occasione. Se Caglioni si svincolasse dal Lecce, la Salernitana potrebbe valutare il suo profilo (soprattutto se Gori ricevesse una squalifica più lunga di quella di due mesi di cui si parlava).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.