Mercato granata: per l’attacco spunta il nome di Granoche

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Pablo_GranocheLa Salernitana è alla ricerca di un centravanti, ma deve avere determinati requisiti: deve vivere per il gol, deve essere in grado di assicurare peso in area di rigore e far salire la squadra nei momenti di difficoltà e… possibilmente non deve costare un “botto”. Nei giorni scorsi s’è parlato tanto di Ardemagni, ma l’attaccante milanese costa tantissimo e la Salernitana potrebbe prenderlo solo se l’Atalanta (proprietaria del suo cartellino) partecipasse al pagamento del suo ingaggio. Per questo, visto che una situazione del genere è destinata ad andare molto per le lunghe, nel frattempo Fabiani valuta anche altri profili. E in queste ore pare ci sia stato un abboccamento nei confronti di Pablo Granoche.

El Diablo, com’è conosciuto sin dai tempi delle giovanili del Tacuarembò, con le sue 19 reti ha condiviso il primo posto della classifica marcatori del torneo cadetto con Cocco (Vicenza) e Catellani (Spezia) ed ha permesso al Modena di salvarsi (l’uruguaiano è andato a segno anche nei play out con l’Entella, chiudendo il campionato con 20 gol all’attivo). Ma ora vorrebbe affrontare una nuova avventura.A 32 anni (da compiere a settembre) Granoche, che nel corso della stagione appena terminata è diventato il calciatore straniero più prolifico della Serie B (superando Jeda in questa speciale classifica) sente il bisogno di nuovi stimoli e, soprattutto, cerca una squadra che possa permettergli di stazionare nella parte sinistra della classifica. Dopo aver indossato in Italia le maglie di Triestina, Chievo, Varese, Novara, Cesena, Padova e Modena, El Diablo potrebbe essere pronto a cimentarsi per la prima volta in una piazza del Sud Italia, una piazza che potrebbe ricordargli il calore della gente del suo Uruguay ed in cui potrebbe avere al proprio fianco altri atleti sudamericani (Calil, ma anche Gabionetta se venisse riconfermato). Il suo gradimento all’affare sarebbe già arrivato, ora tocca alla Salernitana.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Ma a te che te ne fott…. non stai manc a numero nel panorama nazionale e vieni su sto sito!!!

  2. Ma di dove sei Alfred di cava o nocera, perché’ solo voi rosicate per la ns. serie BBBBBBBBBB. I soldi voi l’avete per iscrivervi in promozione? Ma poi non perdete tempo con noi che abbiamo fatto solo due campionati d A e 25 di B

  3. io personalmente non risponderei a questi idioti che scrivono contro una societa’ come la salernitana che in questo momento a raggiunto un obbiettivo importante la serie b.Io pur essendo un anti granata sono obbiettivo e dico onore a chi a vinto.Spero solo che l’anno prossimo tra noi tifosi Avellinesi e la Salernitana sia un derby ricco di emozioni e che vinca sempre il migliore sul campo sperando che non ci siano incidenti.

  4. Ecco quello che scrive oggi TUTTOSPORT. Ho paura che dovremo accontentarci di mezze calzette: BERGAMO – Fumata nera per il passaggio di Ardemagni alla Salernitana: l’attaccante, rilanciatosi a Perugia ma di proprietà dell’Atalanta, sembrava vicino al club campano, ma la trattativa si è arenata. C’era anche il gradimento del centravanti verso la destinazione, ma l’intoppo è arrivato sull’ingaggio, considerato troppo alto dal club granata. Così, i campani stanno valutando anche alternative

  5. SIAMO AL 16 DI GIUGNO EGIA’ SONO STATI FATTI I NOMI DI 44 ATTACCANTI, 35 CENTROCAMPISTI, 21 DIFENSORI E 18 ALLENATORI. SECONDO ME E’ ANCORA PRESTO PER CONOSCERE QUALCHE UFFICIALITA’; BISOGNA SOLO ASPETTARE FIDUCIOSAMENTE CERTO CHE ALLESTIRANNO UNA SQUADRA DI PRIM’ORDINE!ALLA FACCIA DI ALFRED

  6. dipende dai salernitani nel passato sono loro che hanno provocato gli incidenti tanto e vero che a roma questa partita la considereranno ad alto rischio sempre per colpa loro per gli incidenti al partenio (otto arresti) nell’ultimo derby perche per noi non e un derby, i derby sono altri

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.