Calcio mercato: Salernitana sempre fermi al palo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Salernitana_Lamezia_2_NaliniIl mercato della Salernitana resta fermo al palo e, almeno ufficialmente, non si registrano novità particolari. La società lavora sulla questione allenatore ma anche per l’iscrizione al prossimo campionato di Serie B (le prime due scadenze sono il 20 giugno il deposito dei criteri infrastrutturali ed il 25 giugno i criteri sportivi ed organizzativi, due passi propedeutici alla richiesta della concessione della licenza nazionale da presentare entro il 30 giugno). Sono, dunque, giorni importanti anche dal punto di vista amministrativo. Allo stesso tempo, i giorni passano e alcuni obiettivi rischiano di sfumare, è il caso dello svincolato Rigione, tentato dall’offerta del neopromosso Teramo (che punta alla riconferma di Donnarumma). Nell’ombra, come assicurano Mezzaroma e Fabiani, le grandi manovre sarebbero già iniziate, non da oggi.

E, una volta ufficializzato il nome del nuovo allenatore, tutto il resto verrà di conseguenza. Di certo c’è solo che, indipendentemente da chi siederà in panchina, la Salernitana andrà rinforzata in prima linea. Ardemagni costa, Granoche è tentato da Cagliari e Qatar, per Vantaggiato il Livorno ha un’opzione da utilizzare entro il 20 giugno. E allora sono come al solito gli svincolati i primi atleti a cui si potrebbe dare un’occhiata: nel novero a breve potrebbero rientrare anche Moscardelli, Fall ed Eusepi (ma quest’ultimo è assistito da Giuffredi, agente con cui Lotito non vuole più trattare dopo lo sgarbo dell’affaire Scognamiglio).

Il 22 giugno, invece, è il termine ultimo per il disperato tentativo di salvataggio del Parma tramite trattative private, se non andasse in porto la Salernitana potrebbe attingere a piene mali all’infinita rosa dei ducali (Coda, Gabionetta, Lapadula, Palladino, Lucioni sono tra i papabili a vestire il granata). Per quanto riguarda il portiere, Gori rinnoverà il contratto ma sta per andare incontro ad una squalifica di 3-4 mesi, motivo per cui la Salernitana potrebbe ingaggiare oltre ad un giovane di belle speranze (Strakosha) anche un secondo in grado di giocarsi il posto con l’ex Nocerina (Caglioni s’è candidato, ma non è l’unico).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. con lui non si andrà MAI e poi MAI oltre la B .. meglio terza serie che secondi della lazio

  2. Concordoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo.Lode a te Peppino Soglia.Salerno mai satellite,se e’questa la sua idea meglio che vada via,subito.

  3. I RISULTATI OTTENUTI FINO AD ORA PARLANO A FAVORE DI QUESTA SOCIETA’. MA IO MI CHIEDO SE E’ MAI POSSIBILE CHE IN QUESTI PERIODI DOBBIAMO SEMPRE ASSISTERE A DELLE SCENEGGIATE ( VEDI PERRONE CHE SI DIEMETTE PRIMA DEL RITIRO, VEDI ESONERO SOMMA…..). MAH………

  4. Eusepi e Sconamiglio firmeranno per la Salernitana nelle prossime ore… entro la fine di questa settimana.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.