Legge Severino: Carfagna, “Insalubre clima su applicazione legge”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
mara_carfagna_foto_grande_salerno“Il clima che si sta creando intorno all’applicazione della Legge Severino francamente sta diventando alquanto insalubre. Premettendo che noi riteniamo la Severino una legge piena di contraddizioni che andrebbero sanate, sappiamo che è pur sempre una legge dello stato e in quanto tale va rispettata e applicata”. Lo dichiara in una nota Mara Carfagna, portavoce di Forza Italia alla Camera dei Deputati. ”Quando ha toccato Forza Italia, anzi il leader di Forza Italia, noi l’abbiamo contestata, ma ne abbiamo anche accettato l’applicazione. Venerdì il tribunale civile di Napoli dovrebbe esprimersi sul ricorso d’urgenza presentato dal sindaco Luigi de Magistris sulla sua sospensione a norma della Legge Severino. I casi di De Magistris e di De Luca sono molto simili, salvo che il Sindaco di Napoli è già in carica ed è stato eletto quando la Severino non era in vigore.
Quindi – aggiunge – la pronuncia di venerdì farà luce sul caso De Magistris ma indicherà anche la traiettoria su cui si svilupperà quello di De Luca. Palazzo Chigi invece sul caso dell’ex sindaco di Salerno sembra continuare a tergiversare e spostare l’attenzione, facendo sospettare una sorta di trattamento ad personam per il neo governatore della Campania e facendo balenare l’idea che le leggi si applicano in modo diverso a secondo dei partiti d’appartenenza. Siamo certi e sinceramente speriamo che a riequilibrare la situazione ci penserà la magistratura, considerato che si è sempre dichiarata distante dalle questioni politiche, affermando anche questa volta il principio sacrosanto che la legge è uguale per tutti. Quello che mi rammarica però nel profondo di tutta questa storia è il prezzo che pagherà la Campania in termini di immobilismo e di vuoto amministrativo, mentre il neo governatore è impegnato a difendere i suoi interessi invece di occuparsi di quelli dei campani”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Azz…
    Immobilismo a causa della sospensione di DE LUCA???
    E l’immobilismo di 5 (CIBNQUE) anni di non governo di CALDORO & C., di questo non ne parla l’On. CARFAGNA????
    Vogliamo parlare di sospensione del contratto con la Sita dello scorso anno? O della sospensione delle corse della Metro di Salerno? Oppure della abolizione delle corse dei TPL nei giorni festivi? Oppure della sospensione (da settembre a gennaio) della assistenza diretta ai cittadini da parte della SANITA’ CAMPANA per mnancanza dei fondi (quando poi si sbandiera ai quattro venti di “risanamento” dei conti), oppure della sospensione della assistenza diretta ai disabili ?
    Dovrebbe solo che vergognarsi il Sig. CALDORO…
    Siamo veramente al paradosso…

  2. Ma Caldoro aveva gli stessi problemi con la Severino visto che sono stati 5 anni di completo immobilismo?

  3. Egr.on.Carfagna meglio gli interessi personali di De Luca che quelli del suo capo l’ex cavaliere Berlusconi. Almeno De Luca pur con tutti i suoi difetti qualcosa per Salerno l’ha fatto e si vede, mentre tanti anni di governo e di potere del centro destra In Italia e nella nostra provincia non hanno fatto altro che aggravare le situazioni esistenti……….poi per quanto riguarda le questioni legali legate alla legge Severino ci penserà il tempo galantuomo.

  4. Eri più attraente da soubrette che da politica… Avete perso le elezioni adesso vi arrampicate sugli specchi… Vergogna…

  5. Vorrei solo ricordare alla signora che il suo capo politico è stato condannato dopo tre gradi di giudizio! Abbiamo rispettato la legge Severino????

  6. Vorrei inoltre ricordare alla soubrettina, che oltre i tre gradi di giudizio al suo padrone dal giorno della sospensione per la Severino al giorno dell’uscita dal senato , sono passati 3 mesi.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.