Le storie degli studenti dell’università di Salerno nel film sul tour non ci ferma nessuno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Luca_Abete_noncifermanessunoMercoledì 24 giugno, nel Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale dell’ Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, sarà proiettato in anteprima nazionale il film di #NonCiFermaNessuno che racconta, con un taglio originale e creativo, il viaggio del tour 2014-2015 nelle Università di 15 città italiane (Roma, Varese, Urbino, Bari, Salerno, Cosenza, Palermo, Siena, L’Aquila, Parma, Milano, Verona, Foggia, Pescara e Napoli) portando sullo schermo le emozioni di una generazione di universitari, il punto di vista dei ragazzi sul mondo che li circonda e sulla possibilità di raggiungere un traguardo ambizioso, le scene più belle girate negli atenei, i sorrisi e le lacrime, le testimonianze di coraggio e i messaggi positivi rivolti da Luca Abete, testimonial del tour, come ad esempio: “Siete voi che dovete costruire il vostro futuro. Eliminate gli alibi. Uniti possiamo realizzare i nostri sogni!” Il film conterrà anche le storie degli studenti dell’Università degli Studi di Salerno raccolte in occasione della tappa del 13 novembre (ecco il video recup della tappa: 

 

Al termine della proiezione, i partecipanti avranno l’opportunità di esprimere le loro opinioni sul video e confrontarsi con l’inviato del tg satirico di Canale 5 sugli argomenti affrontati dalla manifestazione durante quest’anno. Infine, gli studenti, assoluti protagonisti dell’evento, saranno coinvolti nella realizzazione del video di apertura dell’edizione 2015 – 2016 del tour. E chissà che tra i presenti all’incontro del 24 giugno non possa esserci il primo videomaker del prossimo tour, pronto a manifestare fuori dagli schemi il proprio talento creativo ed urlare anche lui come altri 10 mila studenti: “Non Ci Ferma Nessuno!”

Sempre il 24 giugno, a partire dalle ore 11, saranno divulgati ed analizzati i dati di una ricerca sociologica condotta dal Centro di Ricerca e Servizi Impresapiens dell’Università “La Sapienza” di Roma in collaborazione con lo staff di Campus Mentis e #NonCiFermaNessuno. I risultati dell’indagine,emersi dai questionari somministrati agli studenti durante le tappe del tour e disponibili per la compilazione anche sul sito web www.noncifermanessuno.net, forniranno un identikit aggiornato degli universitari italiani. Circa 2 mila ragazzi, in forma anonima, hanno evidenziato le loro conoscenze, competenze, esperienze ed ambizioni, e risposto a quesiti su temi quali lavoro nero, raccomandazioni (nel questionario c’è anche la domanda: “Saresti disposto a farti raccomandare?”), propensione a trasferirsi per trovare occupazione. La valenza scientifica della ricerca, frutto del gran numero di dati raccolti, permetterà di orientare al meglio gli studenti  un contesto sociale in grande evoluzione.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.