Ricostruito l’agguato del duplice omicidio di Fratte, fu Esposito il killer

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
sparatoria_fratte_omicidio_ambulanza_3Viene fuori dalle telecamere la verità sul duplice omicidio di Fratte del 5 maggio scorso. Procura e Polizia hanno ricostruito minuto per minuto l’agguato costato alla vita ad Antonio Procida ed Angelo Rinaldi e definito ruoli e movimenti di Guido e Matteo Vaccaro, padre e figlio, e Roberto Esposito. Secondo l’accusa fu proprio Esposito a sparare. Le vittime furono raggiunte all’incrocio con via Dei Greci su uno scooter condotto da Guido Vaccaro. A seguire i due motorini  vi era in una Fiat Punto Matteo Vaccaro, che, commesso il delitto, si preoccupò anche di prelevare la pistola di Esposito.

Dal filmato depositato in udienza di riesame dal pm Vincenzo Montemurro, si nota come Matteo Vaccaro si sia messo alla guida della Fiat Punto fino a poco prima guidata dal figlio e di come questi si sia poi messo sullo scooter, prendendo il suo posto, per condurre  Esposito sul luogo del delitto. Facendo salvo ogni approfondimento, per il Riesame i filmati definisco i ruoli dei tre arrestati, per i quali, inoltre i giudici hanno rigettato le richieste di scarcerazione. Vaccaro, affrontato con durezza da Maurizio Procida,poche ore prima nella piazza di Fratte, fu il mandante del duplice omicidio.

Fonte LIRATV

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.