Calcio&Business: Salernitana, novantasei anni di “maglia, brand, tifosi”!

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Salernitana_Casertana_festa_13_CurvaSalernitana: “la maglia, il brand, i tifosi” e’ il titolo di un “libro-documento”, dedicato ai tifosi della squadra di calcio della città di Salerno. In undici capitoli, e’ stata ricostruita la “storia aziendale” del club di Lotito e Mezzaroma. Dalla data di costituzione  dell’ Unione Sportiva Salernitana (19 Giugno 1919) ad oggi, la vita e la storia della squadra di calcio di Salerno si è interrotta ed, al tempo stesso, è rinata per ben due volte. Grazie alla vittoria del Campionato di Lega Pro – Girone C della stagione 2014/2015, la città di Salerno, per la gioia dei propri tifosi, è ritornata nel “salotto buono del calcio che conta”, e per tale motivo, sono stati accantonati e dimenticati i tristi ricordi sportivi legati al fallimento della Salernitana Sport S.p.A. (19 luglio 2006) e della Salernitana Calcio S.p.A. ( 2 novembre 2011). Lo specchietto di raccordo che segue sintetizza la storia del club granata dal 19 giugno 1919 alla data del 30 maggio 2015.

tabella

Per il club caro a Lotito e Mezzaroma, l’impatto economico della promozione della Salernitana in Serie B, determinerà per la prossima stagione calcistica, i seguenti valori di bilancio: ricavi ingressi da stadio + 200 mila euro, ricavi da diritti tv +1,2 mln euro, ricavi da contributi sociali +1,8 mln euro, valore della produzione +4,8 mln di euro, costo del lavoro + 2,8 mln euro, costo della produzione + 5,5 mln di euro, perdita esercizio -300 mila euro.(fonte Report Calcio 2014). L’impatto “finanziario” quantificherà invece  i seguenti valori: diritti prestazione calciatori +1,9 mln euro, compartecipazione Noif +2,1 mln euro, patrimonio netto +0,7 mln euro, debiti +3,4 mln euro.

La partecipazione della Salernitana al prossimo campionato di Serie B, quantificherà anche un interessante “fattore di attrazione turistico” per la citta’ di Salerno ed il suo territorio. Il passaggio della Salernitana dal campionato di Lega Pro alla serie B, potrebbe quanticare il seguente volume d’affari diviso come segue : spese voluttuarie (350 mila euro), ristoranti ( 450 mila euro), alberghi e strutture ricettive (280 mila euro), spesa media pro capite dei tifosi in trasferta ( 120 mila euro), altre forme di ristorazione ( 130 mila).

Le “ricadute economiche” della partecipazione al campionato di serie B andranno ad aumentare anche il “brand” della nostra citta’ e delle due costiere (amalfitana e cilentana), con la relativa affermazione dei rispettivi  aspetti culturali e tradizionali del nostro territorio. La sinergia “sport e territorio” sicuramente determinera’  interessanti strategie di “marketing turistico” che inevitabilmente faranno aumentare il Pil della nostra città- Tifosi della Salernitana , con il proprio “know how”, potrebbero contribuire a motivare il territorio per supportare il club granata nella determinazione di “nuove strategie aziendali” e di “nuovi ricavi” in termini di marketing  e merchandising .

Intanto per il club caro a Lotito e Mezzaroma ,l’impatto economico della promozione della Salernitana in Serie B, determinerà per la prossima stagione calcistica, i seguenti valori di bilancio: ricavi ingressi da stadio + 200 mila euro, ricavi da diritti tv +1,2 mln euro, ricavi da contributi sociali +1,8 mln euro, valore della produzione +4,8 mln di euro, costo del lavoro + 2,8 mln euro, costo della produzione + 5,5 mln di euro, perdita esercizio -300 mila euro.(fonte Report Calcio 2014). L’impatto “finanziario” quantificherà invece  i seguenti valori: diritti prestazione calciatori +1,9 mln euro, compartecipazione Noif +2,1 mln euro, patrimonio netto +0,7 mln euro, debiti +3,4 mln euro. Salernitana: da novantasei anni “tifosi attori principali” della storia della maglia granata!!!!

Antonio Sanges – Dottore Commercialista  

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.