San Matteo 2015, tornano le antiche usanze

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
San_Matteo_processione_3_MorettiA due mesi dall’alzata del panno, a tre dalla festa del Santo Patrono si parla della prossima processione di San Matteo dopo il caso dello scorso anno. Secondo il quotidiano La Città si va verso un ritorno al passato con le giravolte, la banda musicale, l’ingresso al Comune ed il saluto al mare. Interpretazione meno rigida del  del documento “Evangelizzare la pietà popolare” che imponeva alcune regole per le feste religiose e le processioni. Lo scorso anno fin’ tra fischi, contestazioni e denunce.

Un anno dopo il clima si è rasserenato ed anche il rapporto tra Monsignor Moretti ed i portatori sembra sia improntato ad una grande collaborazione ed al rispetto reciproco. Si è temuto il peggio un anno fa, addirittura che saltasse la processione per via delle tante polemiche del prima, durante e dopo l’evento. La processione ritorna all’antico. Le statue partiranno dall’interno del Duomo, faranno le soste e le giravolte come nel passato l’unica conferma rispetto allo scorso anno il mancato ingresso nella sede della Guardia di Finanza.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Chi fu l’artefice del boicottaggio della nostra festa patronale? Solo chi è vero salernitano può capire ….

  2. Panzone si è ravveduto! !le manie di protagonismo sembra che si siano pacate!,, la contestazione è stata dura. Fare un passo indietro e’ da saggi

  3. … c’è gente che durante la processione, solo per avergli gridato buuu, sta facendo una causa penale!!! L’anno scorso, a leggere i giornali, Salerno era come un paese della Locride. E perchè? Perchè i portatori volevano solo fare quello che avevano sempre fatto da una vita: entrare nella Caserma della Gdf e in Comune.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.