Uno spicchio del Cilento a Pontida, al raduno della Lega

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
19
Stampa
salvini-palazzo-salernoC’era anche un pizzico di Cilento al raduno della Lega Nord a Pontida. Il sindaco di Roccagloriosa Nicola Marotta, accompagnato dal suo vice Attilo Pierro era sul palco insieme a Salvini. Siamo arrivati e ci siamo sentiti come a casa – ha detto Marotta – ci hanno invitati e abbiamo accettato. Siamo intervenuti dopo Calderoli e prima di Bossi. Oramai l’antimeridionalismo non fa più parte di questo movimento politico». Poi ha aggiunto: «Sono un meridionalista convinto e so che il meridione è una risorsa per l’Italia – ha detto al Giornale del Cilento – ma dobbiamo essere dei meridionali produttivi, volenterosi, che camminano con le proprie gambe, non vogliamo quel meridione che piange su se stesso e che prospera su altri territori, dobbiamo essere noi i protagonisti».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

19 COMMENTI

  1. Bossi ha detto esattamente il contrario… considera tutto ciò che c’è sotto Roma “ladroni”.

  2. W SALVINI ALMENO CI PROVIAMO A CAMBIARE SPERANDO CHE NON TI COMPORTI COME QUELLI DELLA SINISTRA ANZI FINTI COMUNISTI….IO TI VOTO MA NON DIMENTICARTI DEL SUD E MANDIAMO VIA I STRANIERI DELINQUENTI E LA SINISTRA ARROGANTE E ABUSIVA CHE STA AL GOVERNO..

    AIUTACI A LIBERARE SALERNO DALLO SCHIFO DEI MIGRANTI

  3. però adesso restate li mi raccomando non tornate,potreste sentirvi a disagio in mezzo a tutti noi terroni!

  4. Salvini è nella lega da vent’anni. La stessa lega dei diamanti in Tanzania, delle lauree in Albania del Trota, del cerchio magico di Bossi.

    Credere che sia in grado e che abbia veramente voglia di cambiare qualcosa in meglio è una cosa semplicemente risibile.

  5. A Pontida c’eravamo anche noi Cilentani del salotto Liberal di Roma a rappresentare le coscienze libere e il disagio di un isolamento del Cilento.Con la Lega Nord il confronto si è basato sul rispetto delle idee e di costituire una nuova Nazione Libera e aperta a tutti.Il Cilento Nazione

  6. giusto per essere completo, estratto da Wikipedia:

    Salvini frequenta il liceo classico Manzoni, dove si diploma nel 1992,[7] e successivamente si iscrive al corso di laurea in Scienze Storiche dell’Università degli Studi di Milano, rimanendo iscritto per 16 anni, di cui 12 fuori corso, e fermandosi, secondo quanto riportato sul suo sito, a 5 esami dalla laurea;[8][2] dichiara nel 2008, che sarebbe arrivata «prima la Padania libera della mia laurea».[2][9] Nei primi anni di università lavora presso la catena di fast food Burghy.

    Se pensate che una testa di coccio di tale fattura sia in grado di cambiare l’Italia fatemi un fischio.

  7. rappresentanti di Rocca gloriosa avete dimentcato i le vostre origini e le lotte condotte contro gli invasori nordisti!! il tutto per un pugno di mosche!!

  8. Niente di strano, dieci anni fa la lega candidava qualche negro come consigliere comunale in qualche posto sperduto per far vedere che non erano razzisti, oggi fanno salire sul palco il sindaco terrone di qualche paesino sperduto di montanari del cilento, per far vedere che non ce l’hanno con i meridionali.

    I ciucci del Sud che vogliono votare Salvini provino a chiedersi, se mai un giorno Salvini andrà al governo, se i fondi strutturali europei andranno al nord o al sud.

  9. certo che stanno inguaiati tutti sti fans di salvini, un personaggetto che vuole radere al suolo i campi rom(in stile nazista) e affondare in mare i negroni nelle barchette a vele, ditemi voi in che mano andremo a finire, meglio l’epoca di andreotti e craxi, almeno rubavano facendo campare la gente che veramente era più bisognosa, perchè tanto non cambierà mai niente in italia(vedi berlusconi e renzi) perchè il sistema e marcio nel midollo, con l’aggravante che adesso rubano solo loro(i politici e faccendieri affini) e non lasciano più niente al popolo, bhe forse qualche briciolina la lasciano pure, si agli edicolanti direttori dei giornali e televisioni, per fare opera di disinformazione, chiedetevi come mai il signor salvini e presente in tutte le ore e tutti i giorni sui programmi rai e mediaset, meditate farisei, meditate.

  10. Con la decadenza della politica(quella vera con la p maiuscola),siamo tornati all’epoca del medioevo con l’Italia dei comuni e le nuove signorie politiche oggi Salvini e sodali aihmè anche al sud),domani chissà cosa ci aspetta?Povera Italia,pensando ai nostri avi morti sul Piave e per la liberazione dal nazifascismo per avere una sola patria………..

  11. Ma lo sanno i sindaci di Roccagloriosa che mentre parlavano gli ridevano da dietro?
    Poveretti che pena.

  12. Io sono innamorato della Provincia di Salerno e quando leggo o sento di movimenti secessionisti nel Cilento mi piange il cuore.
    Figuriamoci leggere che il Sindaco di Roccagloriosa (dove sicuramente è stato considerato un terrone) è andato a Pontida che effetto mi fa.
    Però dobbiamo pure interrogarci sul perché alcuni Cilentani vorrebbero la secessione o arrivano al punto di andare a Pontida.
    Quali servizi ricevono questi cittadini dallo stato (probabilmente identificato con la Provincia) ? Che iniziative concrete di sviluppo ci sono ? Che speranze ha un ragazzo che nasce oggi nelle aree interne ?
    Infrastrutture zero, iniziative strategiche zero, prospettive zero. Queste sono le cause, e se i problemi non si risolvono sentiremo ancora parlare si secessione.

  13. Politici e sfruttatori,avete ridotto,chiuso e isolato il Cilento in una riserva per peones pronti a sfruttare e saccheggiare la ricchezza,le risorse e i voti del Cilento.Siamo aperti alla Lega Nord e alla grande idea di una Secessione del Cilento dall’Italia,tutto ciò incoraggia il Popolo Cilentano a credere che è possibile un futuro migliore e positivo con un nuovo Stato-Nazionale-Il Cilento Libero.

  14. Non le permetto di insultare e diffamare la Lega Nord.Non le permetto di calunniare Andreotti e Craxi.Moderi i suoi termini altrimenti si ritenga allontanato dalla tastiera almeno per 3 anni,anche se non è mia abitudine zittire chi non la pensa come me.Occhio per occhio-Dente per dente. Tiè

  15. Per Realista

    Lei ha capito alcuni punti del disagio Cilentano.Le sue sensibilità possono contribuire a migliorare “Questo non fare”anche se nelle coscienze del popolo del Cilento si sta formando ed emerge la grande idea futurista di Stato e Nazionalità Cilentana.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.