Caso Campania: Renzi annuncia, “Sospenderemo De Luca”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa

Renzi_De_Luca_fotomontaggioIl governo procederà alla sospensione di Vincenzo De Luca dalla carica di presidente della Campania, in virtù della legge Severino, non appena sarà chiara la procedura da seguire. Lo ha detto il premier Matteo Renzi in conferenza stampa al termine del Consiglio dei ministri. Dopo le montagne di critiche arrivate da tutti i lati sulla candidatura prima e poi sull’elezione dell’ex Sindaco di Salerno a Governatore della Campania, pare che il Governo abbia deciso di fare un passo indietro. 

 “La presidenza ha richiesto formalmente a ministri competenti un parere sulla vicenda del governatore della Campania. E’ nostro intendimento – ha assicurato Renzi – procedere alla sospensione come previsto dalla legge Severino del presidente della regione Campania: stiamo attendendo il parere dei ministri e che l’avvocatura dello Stato ci spieghi come questa procedura si deve svolgere, in considerazione del fatto che è un provvedimento inedito”. 

“Per la prima volta – ha proseguito il Premier – si applica non già a una figura istituzionale in carica ma a una figura istituzionale che deve essere proclamata e che deve entrare in carica. Abbiamo chiesto formalmente di conoscere la procedura prevista, e nelle prossime ore immaginiamo di procedere rispettando la legge e la procedura che ci verrà proposta. La norma lascia uno spazio interpretativo. Non prevede quando deve essere sospeso il presidente risultato eletto che non era nel suo incarico quando è colpito dalla Severino. Per questo ho chiesto una specifica tecnica, ci sono interessi di tipo ordinamentale e costituzionale, fermo restando che la legge vale per tutti, compreso De Luca”.

“Vogliamo garantire il diritto del Consiglio Regionale a costituirsi e il principio per il quale la legge Severino vale per tutti – ha concluso Renzi. “La legge – dice- prevede che ci sia un parere dei ministri dell’Interno e degli Affari Regionali”. Per essere più sicuro, aggiunge, ho chiesto anche all’avvocatura. “Io sono pronto a firmare quando mi diranno che è il momento di firmare” conclude il Premier.

IL VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Ha semplicemente fatto come Ponzio Pilato.

    Scommetto su un passaggio di diversi mesi prima della sospensione.

  2. Renzi stai sereno che gli italiano alle prossime elezioni ti voteranno, ormai sei in discesa rapida e portati pure De Luca.
    VERGOGNAaaaaaaaaaaaaaaaa! Per chi ha votato il personagione De Luca siete gli artefici dello stato attuale di imballo della Campania, la Regione aveva bisogno di questo!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.