La grande motonautica torna a Salerno con la regata internazionale Venezia-Montecarlo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
motonauticaE’ stato firmato il protocollo d’intesa fra Circolo Canottieri Irno e Comitato organizzatore della regata Venezia- Montecarlo: in base ad esso il sodalizio salernitano, affiliato alla Fim, la federazione italiana motonautica, collaborerà nella gestione della manifestazione. La Venezia – Montecarlo, regata internazionale riservata alle barche d’altura, torna dopo quindici anni di assenza. Venti piloti dal 1 al 12 luglio faranno una sorta di giro d’Italia del mare fino all’arrivo nel principato di Monaco. Salerno ospiterà dal 7 al 9 luglio la sesta tappa, quella in cui, evento nell’evento, si svolgerà una prova del campionato mondiale Uim class 1: la formula uno del mare cui prenderanno parte tredici imbarcazioni, sei catamarani e sette monocarena. I motoscafi monocarena faranno una lunga tirata il giorno 7 da Reggio Calabria a Salerno, con una sosta a Vibo Valentia.

I catamarani gareggeranno nelle acque antistanti la città mercoledì 8 luglio in circuito dal Marina di Arechi al porto Masuccio Salernitano. La Capitaneria di porto coordinerà le operazioni a mare con Guardia di Finanza e Vigili del fuoco, con l’ausilio di sommozzatori e di un elicottero. La manifestazione è stata presentata questa mattina agli organi di informazione da Alberto Gulletta e Rosario Buonomo, rispettivamente presidente e vice presidente sportivo del Circolo Canottieri Irno, da Davide Di Stefano, presidente del comitato organizzatore Campania, e dal tenente di vascello della Capitaneria di porto, Livio Scirocco.

Il Circolo Canottieri Irno è l’unica società salernitana affiliata alla Fim: “Lo sport principe del Circolo Canottieri Irno è il canottaggio – ha ricordato Buonomo –  ma il sodalizio è affiliato a sette federazioni sportive, fra queste la Fim”. Al ’92 risale l’organizzazione a Salerno di una prova del campionato italiano classe 3, mentre grande lustro alla sezione motonautica dell’ Irno lo hanno dato fino al 2007 i molteplici titoli mondiali di Alessia Idà campionessa di jet ski. “Siamo quindi particolarmente felici di ospitare una prova del campionato mondiale offshore classe 1, un evento che darà risalto internazionale alla città di Salerno”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.