Salernitana 2015/16: la priorità sono i rinnovi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Messina_Salernitana_4_PestrinDopo l’incontro di ieri con Lotito e Torrente, Fabiani ha ricevuto il placet per portare avanti determinate trattative, relative al rinnovo dei contratti dei calciatori già presenti in rosa. Prolungamento in arrivo per Piergraziano Gori (nonostante la squalifica in cui è incappato il portiere pugliese per la vicenda Nuceria) e per Manolo Pestrin. Il mastino romano un anno e mezzo fa s’è rimesso in discussione accettando di tornare in una piazza in cui non era ben visto. La vittoria del campionato ottenuta dopo gli sfortunati play off della passata stagione e l’affetto che gli ha riservato la tifoseria granata grazie alle ottime prestazioni fornite in questa sua seconda avventura salernitana, faranno sì che Pestrin nel prossimo torneo cadetto possa essere uno dei pretoriani della truppa di Torrente e, ovviamente, anche un uomo di fiducia del diesse nello spogliatoio.

Pestrin firmerà il rinnovo nei prossimi giorni, inoltre se passasse la linea della società di Lotito e Mezzaroma, il romano verrebbe inserito in lista come giocatore bandiera e dunque non occuperebbe spazio tra gli “over”. Rinnovo in vista anche per Alessandro Tuia, che ha dimostrato di essere cresciuto tantissimo rispetto a quando è approdato in granata tra anni fa, alla vigilia del campionato di Seconda Divisione. Il “nuovo Nesta” si sente pronto per giocarsi le sue chance anche in Serie B e Lotito spera che il prodotto del vivaio della Lazio possa fare il definitivo salto di qualità. In bilico, invece, sono le posizioni di Andrea Bovo e Francesco Favasuli. Per entrambi non era previsto rinnovo automatico, il contratto scade il 30 giugno e nei prossimi giorni si vedrà il da farsi.

Bovo non ha vissuto una grandissima stagione, mentre Favasuli è stato uno dei protagonisti principali della cavalcata trionfale dei granata eppure il veneto sembra avere qualche possibilità in più di riconferma. Non saranno rinnovati, salvo sorprese, i contratti di Pezzella, Tagliavacche e Cristea, che ha richieste dall’estero e che pure avrebbe voluto rimanere in granata per dimostrare il suo valore. Per Bocchetti ci sarebbe un obbligo di riscatto da parte della Salernitana, ma Fabiani parlerà del futuro del difensore mancino sia co Torrente che con D’Eboli (a Pagani potrebbero finire diversi giocatori transitati per Salerno). Mendicino, che si sta godendo le vacanze in America con l’ex granata Luciani, ha già fatto sapere che gradirebbe rimanere alla Salernitana, ma solo se ci fossero le condizioni per dare un contributo alla causa, se comprendesse di essere relegato ad un ruolo marginale l’attaccante romano potrebbe cedere alle lusinghe di altri club che lo hanno richiesto (il Lanciano è da tempo sulle sue tracce).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.