Salerno: sosta selvaggia, prostituzione e abbandono di rifiuti. I blitz dei Vigili Urbani

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Polizia_Municipale_Vigili_Urbani_Salerno_ArechiAnche  ieri  numerosi  sono stati  gli  interventi di  contrasto  al  fenomeno  della   sosta  selvaggia. La Polizia Municipale di Salerno segnala  il  rilievo  di  un  incidente  stradale   con  feriti    nella  zona  orientale  della  città. Sempre  nella  mattinata di ieri  si  segnala, ancora, un  intervento in  relazione ad  un  controllo su  lavori  edili  da  parte  di  privati in  una  strada  del  centro  storico. successivamente  veniva  attivato  il  servizio  di  vigilanza  urbanistica  dell’ente, per  le  valutazioni tecniche  necessarie,

Durante  le  ore  serali e  notturne,  è continuato il  servizio  di  contrasto  al  fenomeno  della  prostituzione  nella  zona  orientale    e  nella  zona  dello  stadio “ Arechi”.  Durante le  attività di  servizio  il  personale    impiegato  ha     intercettato    dieci  donne  dedite  all’attività  di  prostituzione.  Tutte  sono state verbalizzate  ai  sensi  dell’ord. sindacale  vigente, insieme   ad  un  cliente   sorpreso  con  una  di  loro. una  delle  donne e’  stata  denunciata  per  inottemperanza  al  foglio  di  via  obbligatorio. Per  concludere, l’attivita’  del  nucleo  operativo  e decoro  urbano, hanno   questo  esito: sono  continuate  le  operazioni  di  ripulitura  di  alcune  aree   della  loc.  Cappelle.

In  via  S.Luca, con l’ausilio  di  personale  della  sa  pulita  e  di  personale  del   servizio   impianti e manutenzioni  del  comune, venivano  rimossi materiali d a  risulta  e  rifiuti  di  ogni  genere  dalla  strada. Ancora  in via Fuardo ed  in via S. Maria della Consolazione, venivano  individuati  due  soggetti, responsabili di  abbandono  incontrollato  di  rifiuti. Uno  di  essi  veniva immediatamente verbalizzato.  L’altro soggetto sarà  sanzionato al termine delle operazioni  di  rintraccio.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Affermo che le Ordinanze Sindacali ed i Regolamenti di Polizia Urbana devono essere conformi ai principi generali dell’Ordinamento, secondo i quali la prostituzione su strada non può essere vietata in maniera vasta ed indeterminata. Di conseguenza, i relativi verbali di contravvenzione possono essere impugnati in un ricorso. In più per le medesime ragioni, i primi provvedimenti suddetti non possono essere emessi per problematiche permanenti ed i secondi non possono riguardare materie di sicurezza e/o ordine pubblico.
    Inoltre, il Foglio di Via Obbligatorio può essere emanato solamente nei confronti delle persone sospettate di essere pericolose per la pubblica sicurezza e non per quelle contro la pubblica moralità come le prostitute stradali e non, come deciso dalle Sentenze della Cassazione n. 51062/2013, 38701/2014, 302/2015, 5679/2015, 6872/2015, 10593/2015 e 11859/2015.

  2. Caro franco stars ma non lo sai che a Salerno comanda uno solo?Si fa’ quel che lui dice in barba alle leggi e la democrazia.

  3. Spero che qualcuno si ricordi che esiste il reato di abuso di potere e che denuncino questi signori che elevano verbali senza alcuna ragione , poiché’ anche una semplice conversazione con queste signore non può’ essere a priori e per forza una eventuale transazione. Denunciate e richiedente i danni altrimenti la democrazia veramente e’ finita.

  4. signori della redazione, comprendo che dovete riempire la pagina, ma smettetela di pubblicare proclami del genere che fanno riferimento a multa elevata “comodamente ” dove la sosta di qualche autovettura non crea nessun disagio alla circolazione ma solo perche’ vi e’ un segnale che la vieta. Ma che andassero ad elevare verbali il sabato e domenica sera dalle parti di via Roma-teatro verdi-inizio via Monti-via indipendenza: in queste zone no, impelagarsi in queste situazioni non fa comodo a nessuno….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.