I fatti del giorno: mercoledì 1° luglio 2015

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiGRECIA: ATENE CHIEDE SALVATAGGIO, OGGI SI RIUNISCE EUROGRUPPO
NON ARRIVATO PAGAMENTO A FMI. FICHT TAGLIA RATING A CC

Si terrà questa mattina, alle 11:30, la teleconferenza
dell’Eurogruppo per discutere la richiesta di Tsipras per
negoziare un terzo salvataggio. Intanto in nottata l’0Fmi ha
confermato di non aver ricevuto il pagamento da parte della
Grecia che diventa il primo Paese avanzato a fare default nei
confronti del Fondo Monetario Internazionale. Fitch taglia il
rating della Grecia a “CC” da “CCC”.
—.

USA-CUBA: RIAPRONO LE AMBASCIATE, OGGI L’ANNUNCIO DI OBAMA
PASSO FONDAMENTALE NELLE RELAZIONI DIPLOMATICHE

Il presidente americano Barack Obama e il segretario di Stato
John Kerry annunceranno questa mattina l’apertura delle
ambasciate di Stati Uniti e Cuba a l’Avana e Washington. La
notizia rappresenta un passo in avanti fondamentale sulla
strada del disgelo e per ristabilire le normali relazioni
diplomatiche tra i due Paesi.
—.

RUBY-TER, ‘DA BERLUSCONI 10 MILIONI ALLE RAGAZZE PER TACERE’
PROCURA DI MILANO CHIUDE L’INDAGINE, VERSO UN NUOVO PROCESSO

Notificato avviso conclusione indagine a ex premier e altri 33,
accuse corruzione in atti giudiziari e falsa testimonianza. Pm:
denaro e regali a ragazze per silenzio su serate Arcore ‘fino a
data odierna’, richieste soldi anche in video. A marocchina 7mln
versati in Messico. Cav: accuse basate sul nulla, ira FI.
—.

M5S: SCOPPIA CASO LOQUENZI, VINCE LA LINEA GRILLO-CASALEGGIO
ASSEMBLEA LA CONFERMA CAPO STAFF COMUNICAZIONE CAMERA

Scoppia nel Movimento 5 Stelle il caso Loquenzi. Il capo staff
della comunicazione alla Camera è stata confermata ieri sera
dopo un braccio di ferro tra i fondatori del Movimento, Grillo e
Casaleggio, e i deputati che in una prima assemblea della scorsa
settimana avevano bocciato la candidatura della Loquenzi.
—.

TUNISI: KILLER DI SOUSSE FU ADDESTRATO COL COMMANDO DEL BARDO
L’ISIS DECAPITA DUE DONNE ED I LORO MARITI, ‘ERANO STREGHE’

Identificate 27 vittime attentato Sousse, governo: killer
addestrato in Libia con due attentatori di Tunisi.Ong riferisce,
donne condannate a morte per stregoneria e uccise insieme ai
mariti a Deyr az Zor e ad Al Mayadin. Califfato attacca curdi in
Siria, si rafforza in Afghanistan, scontri con talebani.
—.

CALCIO: COPPA AMERICA; GOLEADA ARGENTINA, E’ IN FINALE
LA SVEZIA CONQUISTA IL PRIMO EUROPEO UNDER 21

Grazie ad un sonoro 6-1 rifilato al Paraguay, l’Argentina di Leo
Messi raggiunge il Cile nella finale di coppa America. Il
campione del Barcellona ha ispirato la squadra senza però andare
a segno. Le reti portano la firma di Rojo, Pastore, Di Maria
(doppietta), Aguero ed Higuain. La Svezia, invece, ha
conquistato il suo primo titolo dell’Europeo Under 21 battendo
in finale ai rigori il Portogallo. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.