Inchieste, iscrizioni e slittamenti: stop & go nel calciomercato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
calciomercatoUna volta, quando l’estate dei tifosi era concentrata solo sul calcio giocato e non sugli affari del pallone, presidenti ed allenatori di questi tempi promettevano il classico “campionato tranquillo” o, se proprio volevano fare il pieno di entusiasmo ed abbonamenti, alzavano l’asticella fino a garantire una volata promozione. Ed invece, il calcio finito nel pallone per le inchieste sulle scommesse e le partite comprate o truccate rimane prigioniero delle decisioni della Giustizia Sportiva (oltre che di quella civile e penale) ed il tifoso vive uno stato di ansia, tra deferimenti, possibili retrocessioni d’ufficio, penalizzazioni, ripescaggi e, tanto per non farsi mancare nulla, il tormentone dello slittamento dei campionati.

In attesa che si componga il quadro, che si capisca quali squadre facciano parte della prossima serie B e della Lega Pro 2015/2016, tutto rimane come congelato, sospeso, rimandato ed il tifoso che, di questi tempi, vorrebbe essere rassicurato e sentir parlare di calciomercato, magari sognando il colpo grosso del pezzo da novanta, quel novanta se lo sogna come numero, la paura della smorfia che si materializza nell’incertezza sui campionati, nello stallo delle operazioni, nella preoccupazione che la propria squadra del cuore possa arrivare impreparata ed incompleta al grande appuntamento. Che sofferenza ragazzi! Ma Parigi val bene una Messa, recita il vecchio adagio, perché ad un grande sacrificio quasi sempre corrisponde un grande risultato.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.