Battipaglia: costringevano donne a prostituirsi, arrestati due stranieri

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
prostituta_vigili_urbani_salernoI Carabinieri della Compagnia di Battipaglia hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP su richiesta della Procura della Repubblica di Salerno. Ai due arrestati, T.A. 27enne e E.B. 21enne, entrambi albanesi e senza fissa dimora, sono stati contestati il reato di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Salerno, sono iniziate nello scorso mese di marzo dopo la denuncia di una violenta aggressione patita da una 24enne cittadina romena (fidanzata con uno dei due arrestati) costretta a prostituirsi lungo la litoranea di Battipaglia e Pontecagnano.

I numerosi servizi di pedinamento ed i successivi riscontri investigativi, hanno permesso di fornire all’Autorità Giudiziaria un dettagliato quadro probatorio con gravi elementi di reità a carico dei due cittadini albanesi ritenuti responsabili di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione della giovane rumena e di altre 3 ragazze. Le giovani venivano quotidianamente accompagnate lungo la strada Statale 175 per esercitare l’attività di meretricio per poi essere monitorate costantemente dai due al fine di assicurare loro la protezione ed acquisire nuovi proventi. Nel corso delle indagini sono stati documentati anche episodi di minacce e percosse da parte degli indagati nei confronti delle ragazze a fronte del loro rifiuto a prostituirsi. Gli arrestati sono stati condotti presso la casa circondariale di Salerno.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.