Prosegue la caccia al nuovo centravanti della Salernitana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Eusepi_PalladinoLa rosa della Salernitana inizia ad assumere una sua fisionomia, ma all’esterno dello spogliatoio c’è la scritta “work in progress” a caratteri cubitali. Gli ingaggi di Strakosha e Pollace regalano a mister Torrente quello che probabilmente sarà il portiere titolare nella prossima stagione e l’alternativa a Colombo che mancava sin dalla scorso campionato di Lega Pro. L’imminente rinnovo di Gabionetta aggiungerà una freccia all’arco del tecnico di Cetara per quanto riguarda l’attacco. Ma di lacune da colmare e di posizioni da chiarire ce ne sono ancora parecchie. Cristea e Grillo, ad esempio, partiranno per Cascia senza contratto, mentre alcuni elementi (vedi Castiglia e Perrulli) sono già con la valigia in mano. Ai convocati attuali a breve, se ci saranno le condizioni giuste, potrebbero aggiungersi Fall e Liverani: il primo cercherà di convincere il tecnico di poter dire la sua anche in cadetteria, il secondo rappresenterà l’alternativa di Strakosha tra i pali.

Resta da completare la difesa: manca un’alternativa a Franco (il laziale Filippini potrebbe andare al Crotone o al Lanciano con Tounkara e la Salernitana potrebbe ripiegare su un altro giovane o su terzini navigati come Grillo e Bianco), resta da capire quale sarà il futuro di Bocchetti e Trevisan (sotto contratto ma tutt’altro che certi di rimanere in granata. Torrente vorrebbe almeno uno dei suoi difensori di fiducia: Claiton sta per rinnovare a Crotone, Borghese e Polenta potrebbero fare al caso dei granata. Per il centrocampo, in attesa di decidere se trattenere o meno Castiglia, la Salernitana tratta Rizzo della Reggina e Sciaudone del Catania, mentre Crecco è partito per il ritiro di Auronzo di Cadore con la Lazio (visto che Pioli è in emergenza a centrocampo). Andrà poi ingaggiato anche un uomo d’ordine per far rifiatare Pestrin.

Per l’attacco, con la conferma di Gabionetta (firmerà un biennale con opzione per il secondo anno) svanisce la pista Fabinho, mentre ci sono ancora chance per Troianiello (che però deve rivedere le proprie pretese economiche). Piacciono anche Fedato, Paganini e Doumbia. Fabiani culla sempre il sogno Palladino, ma per il centravanti sono in forte risalita le quotazioni di Corvia ed Eusepi: il primo s’è svincolato dal Brescia e, dopo essere stato vicinissimo al Pescara, è stato offerto da Zavaglia a Fabiani; il secondo potrebbe rescindere a breve col Benevento e potrebbe rappresentare una scommessa intrigante. Restano in piedi le ipotesi Torregrossa (che però inizialmente partirà in ritiro col Verona), Cani e Donnarumma, mentre per Maniero sembra lontano l’accordo economico.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.