Salerno, Premio Charlot :prosegue la rassegna cinematografica, ospite Maurizio Casagrande

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

casagrande_maurizioSecondo appuntamento con la XXVII edizione del Premio Charlot. Secondo appuntamento dedicato al cinema, con la rassegna cinematografica in omaggio a Chaplin ed organizzata in collaborazione con la Cineteca di Bologna, domani 12 luglio e lunedì 13 luglio, con ingresso gratuito alle ore 21, al cinema Teatro delle Arti di Salerno sarà proiettato il film “I 400 colpi” di Francois Truffaut, pellicola del 1959, primo lungometraggio del regista francese. Il titolo italiano, traduzione letterale dal francese (Les Quatre Cents Coups), fa perdere il senso che ha nella lingua originale, corrispondente più o meno al modo di dire italiano “fare il diavolo a quattro”, meglio ancora, in questo caso, “combinarle di tutti i colori”. Venne proiettato in pubblico per la prima volta il 4 maggio 1959 al 12° Festival Di Cannes, dove vince il Premio per la migliore regia e il premio dell’OCIC. E’ il primo di una serie con protagonista Antoine Doinel, alter ego del regista, interpretato da Jean-Pierre Lèaud, ripreso, diverse fasi della vita, dall’adolescenza alla maturità. I film successivi del “ciclo di Doinel” sono: Antoine e Colette (1962, episodio del film collettivo L’amore a vent’anni), Baci rubati, Non drammatizziamo… è solo questione di corna, L’amore fugge.

Il 25 settembre 2014 è uscita nelle sale cinematografiche italiane la versione restaurata da Mk2 e distribuita dalla Cineteca di Bologna in collaborazione con BIM. Viene così ricordato, a trent’anni dalla morte del regista, uni dei manifesti e dei pilastri della Nouvelle Vague.

E il Premio Charlot non poteva non rendere omaggio al grande regista francese.

 Intanto il patron Claudio Tortora, prosegue senza sosta l’organizzazione della serata di gala del Premio Charlot che avrà luogo il prossimo 30 luglio, con ingresso libero, all’Arena del Mare di Salerno. Tra gli ospiti che prenderanno parte alla serata che sarà condotta da Max Giusti, anche Maurizio Casagrande, che riceverà il Premio Mc Donald, assegnatogli dall’imprenditore Luigi Snichelotto, per il film, in uscita il prossimo inverno e girato a Salerno, “Babbo Natale non viene dal Nord”.

Premio Mc Donald anche per l’attrice Manuela Arcuri, mentre i premi Charlot speciali saranno assegnati a Sergio Cammariere, Gino Paoli e Pamela Prati. Il Premio alla Carriera andrà a Pier Francesco Pingitore, il premio grandi protagonisti dello spettacolo a Christian De Sica, il premio Charlot Cinema a Edoardo Leo per il film “Io e la Giulia”, il premio per il miglior spot andrà a Michele La Ginestra per la pubblicità della pasta De Cecco, il premio per la miglior fiction andrà a Roberto Farnesi per “Le tre rose di Eva”, premio miglior programma radiofonico a RDS per il programma condotto da Anna Pettinelli e Corrado Gentile. Nel corso della sera di gala inoltre ci saranno due momenti comici che vedranno come protagonisti Dario Cassini e Carmine Farago.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.