Agropoli, spari al porto: due arresti dei Carabinieri

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
agropoli_notteDue pregiudicati napoletani  sono stati arrestati dopo una lite avvenuta ieri sera intorno alle 21 presso il porto turistico, durante la quale i due hanno minacciato dei diportisti con una pistola sparando anche un colpo in aria. Si tratta di Giovanni Lauri, classe ’75 e Angelo Amoroso, classe ’77
entrambi di Palma Campania.

L’arma, con matricola abrasa, è stata poi gettata in acqua e recuperata dai sommozzatori alcune ore dopo. I due sono stati tratti in arresto per porto di arma clandestina, minaccia a mano armata ed esplosione pericolosa. Per loro gli arresti domiciliari in attesa del rito per direttissima. Si cerca di ricostruire se altre persone sono rimaste coinvolte nel litigio pare originato da futili motivi e da qualche drink di troppo. L’episodio è accaduto sul pontile 2 del porto di Agropoli.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. Ma quali napoletani quelli sono zingari dell’Hinterland. Questa gentaglia viene a invadere le nostre zone e noi salernitani non siamo più padroni di goderci i nostri luoghi perchè infestati da questa vera e propria feccia.

  2. Cacciate i napoletani dal Cilento, prima che sia tropo tardi, dove vanno loro portano solo degrado.
    I vigili e le forze dell’ ordine dovrebbero controllare coloro che fittano le case e fare rispettare la legge.
    Personalmente obbligheriei, tutti coloro che arrivano dal napoletano e casertano, di avere un visto con la fedina penale pulita altrimenti vietare loro l’ ingresso.

  3. condivido ma a parte la fedina penale…è solo questione di educazione…ieri a pioppi parlavo con questa persona distinta di napoli del degrado ed dei problemi e lui dopo esserci trovati d’accordo su tutto…bello bello spegne la sigaretta sulla spiaggia…mi sono scocciato anche di litigare…l’unica sarebbe controllare le situazioni e punire sempre e senza sconti

  4. chissa’ se si puo’ allungare la distanza tra Salerno e napoli da 50 a 300 km !!!!! sarebbe bellissimo !!!

  5. Tumore con metastasi che non viene estirpato perché questi animali alla fine portano SOLDI.
    verona-mandorlini SALERNO NON DIMENTICA.

  6. Per Marco e Derrick: e il sistema omertoso locale ove tranne qualche sporadico blitz per stanare i fitti illegali e la conseguente evasione fiscale come lo giustifichiamo? E’ inutile girarci intorno, senza il turismo e i fitti dei cosiddetti “napoletani”, peraltro già diminuito negli ultimi due anni a causa della grave crisi economica, il Cilento già povero di per sè sarebbe più che morto, visti anche i gravi problemi di viabilità e totale mancanza di soccorso sanitario in caso d’emergenza che ha già mietuto molte vittime soprattutto locali! Il problema della criminalità ben presente in questa area del salernitano andrebbe risolto con un forte incremento dei presidi delle forze dell’ordine a tutela della legalità(l’ultimo commissariato di P.S. è a Battipaglia,come a dire Cristo si è fermato ad Eboli), ma da da quest’orecchio il governo e le autorità locali fanni finta di non capire e sentire……

  7. Fin quando ci saranno gli affitti in nero ci sarà questa schifezza dell’hinterland napoletano….un’altra cosa…..i napoletani sono abituati a stare in una casa in 10/15 persone….ricordo le vacanze in Calabria: in tutte le case affittate ai napoletani c’erano una quindicina di persone, dormivano perfino fuori ai balconi sui materassini gonfiabili….stile extracomunitari/zingari…..

  8. fieri delle nostre tradizioni…orgoglioso di specificare che sono Salernitano ovunque vada!!! DeLuca salvaci tu.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.