Camorra: Di Maio (M5S): “Ciclo acqua strumento di finanziamento illecito ai partiti”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
dimaiom5s“Il ciclo dell’acqua in Campania era diventato il nuovo strumento di finanziamento illecito ai partiti”. Lo ha detto il vicepresidente della Camera ed esponente del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio nel corso di una conferenza stampa convocata per chiedere al Consiglio regionale campano di impegnarsi per la ripubblicizzazione dell’acqua. Un tema che diventa ‘caldo’ a seguito di quanto emerso ieri dall’inchiesta della Procura che ha portato a diversi arresti tra cui quello dell’ex sindaco di Caserta Del Gaudio, dell’ex consigliere regionale Barbato e alla richiesta di arresto per il deputato Sarro.
Secondo quanto riferito da Di Maio, negli ultimi dieci anni la bolletta per i cittadini campani ”è lievitata del 70 per cento con conguagli incredibili e, a volte, il distacco del contatore. Non è più possibile – ha aggiunto – che i cittadini paghino la bolletta per finanziare partiti e campagne elettorali”. Di Maio ha affermato che con l’approvazione della legge regionale, già presentata dai Comitati in favore dell’acqua pubblica nella precedente legislatura, si andrebbe a risparmiare fino al 30 per cento perché – ha evidenziato – ”se si fa un confronto con le bollette di Abc del Comune di Napoli e quelle della società privata c’è uno spread di almeno il 30 per cento”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Grande De Maio, purtroppo visto che solo i 5Stelle hanno sollevato il problema, vuol dire che siamo in pochi a pagare le bollette perché chi vota “bene” non le paga…

  2. E fatta a scoperta e l’acqua calda, DE Maio, la Procura ha scovato lìimbroglio ,mica i 5 stalle,ora fa l’intervento come da prassi per far credere la loro presenza costruttiva e attiva, mica dice che Caldoro non era a conoscenza di questo giro e non ha mai detto una parola,questo è solo l’inizio ,vedremo in seguito quante risate ci faremo.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.