I fatti del giorno: venerdì 17 luglio 2015

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiUSA, 24ENNE SPARA IN DUE BASI MILITARI E UCCIDE 4 MARINES
STRAGE AURORA: HOLMES COLPEVOLE, RISCHIA LA PENA DI MORTE

Quattro marines uccisi in due basi militari a Chattanooga, in
Tennessee: autore delle sparatorie un 24enne americano
originario del Kuwait, morto a sua volta. Non ci sarebbero
legami con il terrorismo, ma il killer aveva un blog in cui
parlava di Islam e su Twitter l’account dell’Isis ha celebrato
l’accaduto. E’ stato giudicato colpevole e rischia la pena di
morte James Holmes, che vestito da Joker uccise 12 persone in un
cinema ad Aurora in Colorado.
—.

‘BORSELLINO VA FATTA FUORI’, GIALLO SU TELEFONATA A CROCETTA
ESPRESSO OGGI PUBBLICA INTERCETTAZIONE, PROCURA:NON AGLI ATTI

Giallo sulla presunta intercettazione in cui il governatore
siciliano Crocetta non replicherebbe all’affermazione del suo
medico secondo cui Lucia Borsellino “va fatta fuori come suo
padre”. L’Espresso la pubblica oggi, ma la Procura ne smentisce
la presenza agli atti. “Peggio del metodo Boffo, m’hanno
ammazzato”, commenta Crocetta che intanto si è autosospeso.
—.

GRECIA, SI’ AL PRESTITO PONTE DA 7 MILIARDI
DRAGHI: ALLEGGERIRE IL DEBITO. BCE AUMENTA LIQUIDITA’

Sì dell’Ue al prestito ponte da 7 miliardi per salvare la
Grecia. Oggi sul terzo pacchetto di aiuti per Atene si
pronuncerà invece il Bundestag. Alleggerire il debito, chiede
Draghi. La Bce aumenta la liquidità per le banche greche. Oggi
Bankitalia diffonde il bollettino economico trimestrale.
—.

CALDO, ALTRI GIORNI DI CANICOLA: PICCO TRA OGGI E DOMANI
AFA ANCHE DI NOTTE NELLE GRANDI CITTA’, LUGLIO DA RECORD

Un luglio da record per il caldo, con ‘Caronte’ che non dà
tregua: picco atteso tra oggi e domani, con punte di 37-38
gradi. Afa anche di notte nelle grandi città. Temperature
superiori alla media in tutta Europa: Parigi la più calda.
Il fresco arriverà solo a fine mese.
—.

NIGERIA, DUE ESPLOSIONI IN MERCATO: ALMENO 49 MORTI
A GOMBE, ERA GREMITO DI PERSONE PER ACQUISTI FINE RAMADAN

Almeno 49 persone, tra cui donne e bambini, sono rimaste uccise
e diverse altre ferite in un doppio attentato avvenuto in un
mercato a Gombe, nel nordest della Nigeria. Il mercato era
gremito di persone alle prese con gli acquisti dell’ultimo
minuto alla vigilia della fine del Ramadan.
—.

YARA, OGGI A BERGAMO NUOVA UDIENZA IN CORTE ASSISE
ATTESE DECISIONI SU ECCEZIONI E PRESENZA TV IN AULA

Oggi a Bergamo nuova udienza del processo a Massimo Bossetti, in
carcere da oltre un anno per l’omicidio di Yara Gambirasio. La
Corte di assise deve decidere sulle eccezioni preliminari
sollevate dalla difesa e sulla richiesta di numerose tv di poter
riprendere il dibattimento. Contraria la Procura e la famiglia
della vittima.
—.

BRASILE: INCHIESTA SU LULA, PRESUNTA CORRUZIONE
USA: PAURA PER BUSH SR, CADE IN CASA E SI FRATTURA VERTEBRA

L’ex presidente brasiliano Luiz Inacio Lula da Silva è sotto
inchiesta per corruzione: un presunto ‘traffico di influenze
illecite’ internazionale tra il 2011 e il 2014, dopo quindi il
suo mandato. Ricoverato in ospedale con una vertebra fratturata
l’ex presidente americano 91enne George H.W.Bush, caduto in
casa; auguri di pronta guarigione da Obama.
—.

CALCIO: MORTO A 88 ANNI GHIGGIA, EROE ‘MARACANAZO’ URUGUAY
MERCATO: JUVE SALUTA ANCHE VIDAL, AL BAYERN PER 40 MILIONI

E’ morto a 88 anni stroncato da un infarto Alcides Edgardo
Ghiggia, autore dello storico gol col quale l’Uruguay riuscì a
battere allo stadio Maracanà di Rio de Janeiro il Brasile nella
finale dei Mondiali del 1950: l’impresa entrò nella storia come
il ‘Maracanazo’. Dopo Tevez e Pirlo, anche Vidal saluta la Juve:
va al Bayern Monaco per 40 milioni. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.