Tragico incidente in litoranea: muore 32enne salernitano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
23
Stampa
Roberto_Apicella_0Un giovane di 32 anni di Salerno, Roberto Apicella, è morto questa mattina, poco dopo le 3 mentre percorreva con la sua auto, una Lancia Y grigia, la Strada Provinciale 175 in litoranea, in località Campolongo del Comune di Eboli. Forse è stato fatale un colpo di sonno. Il giovane dopo aver urtato un cordolo di una rotatoria si è ribaltato con la sua vettura finendo prima contro le grate in ferro di una recinzione e poi contro un palo della pubblica illuminazione. Il 32enne è rimasto incastrato nell’abitacolo. Sul posto il 118, i Vigili del Fuoco ed i Carabinieri ma per il ragazzo non c’è stato nulla da fare. Ancora un incidente lungo la litoranea salernitana che ieri è stata teatro di altri sinistri: il ferimento di 4 giovani che da Battipaglia andavano verso il mare e l’inventimento mortale di un 16enne romeno travolto mentre era in sella alla sua bici. Stanotte a perdere la vita su una strada ad altissima pericolosità il 32enne Roberto Apicella.

Il 32enne Roberto Apicella svolgeva diversi lavori. Di mattina controllava gli ingressi in un lido di via Allende Di pomeriggio era cameriere in centro e di sera “buttafuori”.  Da adolescente rimase coinvolto in un incidente tra scooter rimanendo in coma per alcuni giorni. In quella occasione riuscì a riprendersi l’altra notte, purtroppo, non ce l’ha fatta. Figlio del quartiere Torrione in tanti sulla pagina facebook hanno lasciato un messaggio. Sulla sua bacheca c’era scritto: «mancherai a molti…riposa in pace, c’è un nuovo angelo accanto al Signore» ed ancora:  “Era la perla dei ragazzi”

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

23 COMMENTI

  1. Queste rotatorie mi spiegate a che servono la litoranea è diventata una strada complicata personalmente mi stanco di più adesso da guidatore. De Luca è fissato lui e i cantieri il porto ecc… quando il futuro è fatto di microchip e aziende software come Google, fatturato di 14 miliardi di dollari quest’anno, altro che cantieri…

  2. Ma che ”ci azzecca” De Luca con le rotatorie provinciali! Che ”ci azzeccano” i micricip con le infrastrutture! Spero che come guidatore tu sia un pò più ”scetato”!

  3. Prima di tutto che il giovane ragazzo RIP
    È successo ad Eboli non a Salerno uno e due sempre a polemizzare inutilmente baaa

  4. Al primo commento….ma mi dici che caxxo significa quello che hai scritto? Cosa c’entra de Luca il software ecc.ecc. Mi sa che il caldo ti ha fuso le cellule

  5. Bravi, bravi ……….. quattro commenti che invece di ragionare sul fatto, difendolno il loro PADRONE !
    Voi di Salerno, Isola del Sud degli anni 60/70/80/ non conoscete neanche l’esistenza.

  6. Le rotatorie sono sinonimo di sicurezza…
    Se non ci fossero, i mezzi autostradali (auto e camion) soprattutto in strade ad alta percorrenza, andrebbero ad alta velocità con conseguenze sempre più spiacevoli

  7. Quanta ignoranza, invece di cercare di capire come arginare un problema di sicurezza, vi mettete a discutere di politica e di come erano le cittá prima! Qui è morto un ragazzo giovane non fate i demagoghi e sopratutto commenti senza un minimo di logica.
    Le cittá sono cambiate così come le abitudine, le autovetture. Le rotatorie non sono il problema… …il problema è purtroppo la sicurezza in generale delle strade, la poco illuminazione la scarsa segnaletica ed ahime qulache volta anche una buona dose di imprudenza.

    Le mie più setite condoglianze alla famiglia del giovane

  8. ma che diamine centra de luca con una rotatoria in litoranea facente parte del comune di Eboli ??? bhà!!!!

  9. Nessuno sta difendendo il padrone come lo chiami tu…pensavi di fare un commento intelligente ma purtroppo sei rimasto ignorante!!!

  10. Comunque quella strada è’ stata sempre pericolosissima,ma è’ pur vero che non si è’ fatto hai niente per migliorarla.Illuminazione scarsissima.Ciao Roberto .

  11. a non ti vergogni a scrivere certe scemate de luca le rotatorie è successo a eboli sai dove si trova invece di piangere una giovane vita spezzata condoglianze a quei poveri genitori

  12. Propongo, per la sicurezza stradale della Litoranea, il senso unico da valutare con il senso unico anche per l’aversana.
    Preferisco i disagi della circolazione alle vittime della strada .

  13. Il problema non sono le rotatorie anzi il problema è che la gente non sa guidare nelle rotatorie non sanno dare la precedenza perché quando hanno preso la patente non esistevano ed in ogni caso la litoranea da sempre e’ una strada pericolosa con incidenti mortali

  14. Intanto, povero ragazzo…rip.
    Poi le rotatorie sono un modo per limitare la pericolosità degli incroci, nn certo lo dico io ma è assodato.
    Certo se qualcuno ha un colpo di sonno, c’è poco da fare. E da dire.

  15. Conoscevo personalmente Roberto. Il problema sapete qual’è? Che un ragazzo a 32 anni è costretto a fare mille lavori per sopravvivere e tutti massacranti. Era stanco e lamentava di dormire poco. Riflettete politici di m….a.Non solo chi si suicida ma anche queste morti le avete sulla coscienza. La costituzione prevede casa e lavoro: lavoro zero e la casa ve la state prendendo sempre ammesso che già c’è l’hai. Purtroppo a Salerno se non sei amico del Duce lavoro zero. Ciao Rob r.i.p.

  16. se la tua auto decolla passando sopra il cordolo di una rotatoria, significa che l\’auto viaggiava a più di 100 km/h. Siate meno ipocriti e imparate a guidare. Al volante siete tutti uguali, correte, non date precedenze, non rispettate i pedoni… poi schiattate e la colpa è del governo ladro….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.