Mercato granata: depositati i contratti di Strakosha e Pollace. Fabiani su Mancosu

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
mancosuLa Salernitana ha depositato i contratti di Thomas Strakosha e Gianluca Pollace, che arrivano in prestito per la stagione 2015/2016 dalla Lazio (che ha comunque mantenuto il diritto di controriscatto). Per il resto, dopo gli ingaggi di Eusepi e Russotto, il ritorno di Gabionetta e la firma imminente di Liverani (nonappena il Barletta sarà dichiarato ufficialmente fallito) non si registrano grosse novità. Fabiani è a Cascia e, probabilmente, dopo il nuovo summit con mister Torrente qualche situazione si potrebbe sbloccare. Sembra molto calda la pista che conduce a Marco Mancosu, già trattato all’inizio del mercato estivo. Il mancino che lo scorso anno castigò i granata sia all’andata (col discusso rigore concesso alla Casertana al 94esimo) sia al ritorno (quando regalò ai rossoblu il pareggio dopo il penalty trasformato da Negro nell’ultima gara della stagione) potrebbe fare al caso della Salernitana.

Mancosu potrebbe giocare da interno di sinistra in mediana, come ha fatto (e bene) nel finale dello scorso torneo di Lega Pro. Campilongo decise di arretrare leggermente il suo raggio d’azione, spostandolo dalla trequarti sulla linea dei centrocampisti, chiaramente col compito di dare qualità alla manovra. L’ex Benevento dovrebbe fare lo stesso anche in granata, ovviamente. Con l’agente del calciatore, Mariano Grimaldi (col quale è stato riallacciato anche il discorso riguardante Negro) c’è già l’accordo, ora va convinta la Casertana: i falchetti avevano chiesto Perrulli, il quale però ha rifiutato la destinazione (gli sarebbe più gradito il Matera, che pure s’è fatto avanti).

La Salernitana potrebbe mettere sul piatto qualche altro elemento in esubero (Castiglia, ad esempio). Prima della presentazione della campagna abbonamenti di lunedì, la Salernitana spera di riuscire a piazzare qualche colpo ad effetto (in grado di infiammare i cuori dei tifosi), ma il mercato ristagna e, sebbene ci siano diversi discorsi avviati, il tempo sembra troppo ristretto. Intanto il Foggia continua il suo pressing per convincere Calil e mette sulla bilancia 150 mila euro, che la Salernitana potrebbe iscrivere a bilancio come plusvalenza, avendo tesserato la scorsa estate il brasiliano da svincolato. Per ora, però, la proposta è stata respinta al mittente.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.