School Movie: il trionfo della Scuola primaria di Corvinia di Pontecagnano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
school-movie-pontecagnanoPontecagnano Faiano sul gradino più alto del podio alla terza edizione di School Movie, progetto ideato da Enza Ruggiero e prodotto dalla Marketing & Consulting.
Grande entusiasmo per la classe 4 A della Scuola primaria di Corvinia dell’Istituto Comprensivo Sant’Antonio che ieri, con il video intitolato “Giochiamo alla pari”, si è aggiudicata il primo premio nella rispettiva categoria alla finalissima che si è svolta all’interno del Teatro Lumière nello splendido scenario del Giffoni film festival.
Il lavoro prodotto dagli alunni, guidati dalla Dirigente Angelina Malangone e coordinati dalla docente Rita Ferro, è risultato il più votato dai giovani giurati. Sul palco per la consegna del trofeo il Sindaco Ernesto Sica e l’Assessore alla Pubblica istruzione Francesco Pastore.
Nell’altra categoria, invece, primo posto per la classe 3 E della Scuola secondaria di Primo grado di Torchiara con il video “Bullismo, no grazie!”.

Ottimo riscontro anche per gli alunni della classe 3C della Scuola Media Picentia di Pontecagnano Faiano, guidati dalla Dirigente Silvana D’Aiutolo e coordinati dalla docente Serena Mori, che hanno partecipato alla manifestazione con il video “Il piccolo grande Luca”.
In una sala strapiena, i tanti presenti hanno apprezzato notevolmente i lavori proiettati in un clima di allegria e partecipazione.

“Questa straordinaria iniziativa, ancora una volta, ha dato risalto alle immense capacità dei bambini delle nostre scuole. Siamo orgogliosi di aver creduto sin dall’inizio in questo progetto che è nato nella nostra Città e siamo entusiasti del prestigioso risultato ottenuto” dichiara il Sindaco Ernesto Sica.

“Un grazie di cuore a tutti coloro che hanno reso possibile questo grande appuntamento. Siamo sempre più fieri dei traguardi raggiunti che sono frutto di lavoro, passione e collaborazione” afferma l’Assessore alla Pubblica istruzione Francesco Pastore.

L’iniziativa ha visto quest’anno la partecipazione di 15 Comuni: Agropoli, Bellizzi, Capaccio, Cicerale, Felitto, Giungano, Lustra, Montecorvino Pugliano, Perdifumo, Perito, Pontecagnano Faiano, Prignano Cilento, Rutino, Torchiara, Vallo della Lucania.
School Movie nasce per stimolare la creatività e la fantasia dei ragazzi che, attraverso un percorso di analisi, sono stati impegnati nell’ideazione e realizzazione di un video della durata massima di 7 minuti.

Insieme agli insegnanti, i ragazzi delle scuole primarie e secondarie di I grado, hanno scelto la tematica tra tre categorie: legalità, il mio territorio e le sue tipicità, Expo 2015. Gli alunni sono stati protagonisti assoluti di ogni fase: ideativa, progettuale, di stesura della sceneggiatura, fino ad interpretare come veri attori i personaggi della loro storia. In questa edizione sono stati realizzati circa 50 video coinvolgendo più di 3000 bambini, in varie tappe di avvicinamento al Giffoni, con delle selezioni per la rosa dei 16 finalisti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.