A Ravello le nozze del secolo tra Robert Smith e l’ex playmate Hope Dworaczyk

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa

hopeLa notizia è stata lanciata dal noto sito di informazione della Divin Costiera “Il Vescovado” A quanto pare sembrerebbero entrati nel vivo, a Ravello, i preparativi per il matrimonio del secolo. Da stamane infatti un elicottero sorvola i continuo il cielo della Città della Musica per il trasporto di materiali e attrezzature presso l’eremo di Villa Cimbrone dove sabato 25 luglio convoleranno a nozze il plurimiliardario americano Robert Smith e l’ex playmate della rivista Play Boy Hope Dworaczyk.

Un matrimonio da favola per il quale il fondatore di Vista Equity Partners, una delle principali società di private equity focalizzato sugli investimenti in software e imprese tecnologiche con più di 14 miliardi di dollari impegni cumulativi di capitale, esaudirà tutti i desideri della trentenne mozzafiato che il 19 dicembre ha dato alla luce il piccolo Hendrix Robert Smith.

Nel parco di Villa Cimbrone, già location per matrimoni extralusso, sarà il festival dello sfarzo con ben due star di calibro internazionale ad esibirsi su un palco in fase di montaggio: il cantautore americano John Legend e il britannico Seal.

250 gli invitati (la lista è ancora top secret) molti dei quali appartenenti al mondo dell’alta finanza e dello show business americano. Gli addobbi floreali saranno curati da una nota azienda con sede in Toscana con il coordinamento del principe dei fiori “padrone di casa” Armando Malafronte, con le orchidee che non si conteranno, fatte giungere a Ravello in apposite celle frigorifere. Il tovagliato, in tessuti pregiati, posate e candelabri in argento, divani in pelle, Champagne francese e pregiatissimi vini italiani (a quanto sembra toscani). Il tutto nel rispetto dell’identità del luogo, sotto la fedele riproduzione di pergolati amalfitani, in pali di castagno selvatici con piante rampicanti tempestate di fiori. La torta nuziale che inizialmente doveva giungere direttamente dall’America a bordo di un jet privato all’interno di una cella frigorifera, sarà realizzata in loco da una pasticceria salernitana, al gusto di limone.

Un evento, questo, destinato a far parlare di sé a lungo (costi stimati oltre il milione di euro) e che offrirà lavoro a diverse centinaia di persone: oltre alle agenzie e agli addetti ai lavori nel florido settore del wedding, sono impegnati, in questo moment, squadre di carpentieri, falegnami, tecnici audio e luci, che stanno lavorando.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. ma che schifo, tanta gente in miseria e leggere poi ste nefandezze ci azzeca na mazza con l´amore
    iatevenne

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.