Salerno: il Premio Charlot da 27 anni parte dai giovani (25 luglio – 6 Agosto)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
anna_capasso_premio_charlotSono facilmente ricostruibili ventisette anni di PREMIO CHARLOT. Ventisette anni in cui la manifestazione in omaggio al grande Chaplin dedica gran parte della sua attività al progetto talent scout. E le testimonianze, evidenti, farebbero arrossire anche le più magnificate manifestazioni, basta pensare ai nomi dei giovani, del tutto sconosciuti, che hanno partecipato e che hanno vinto lo Charlot Giovani e che oggi sono diventati celebri: Joele Dix (89), Dario Vergassola (90), Premiata Ditta (91), Riccardo Cassini (92), Luciana Littizzetto (92), Antonio Stornaiolo e Emilio Solfrizi (94) Rocco Barbaro (94), Mago Forest (94), Teo Mammuccari (95), Ale e Franz (95), Max Pisu (95) Ficarra e Picone (96) Peppe Jodice e I Ditelo Voi (97), per poi continuare negli anni con Paolo Caiazzo, Beppe Braida, Omar Fantini, Alessandro Siani, Salvatore Gisonna, Mino Abbacuccio, Ciro Giustiniani, Gigi e Ross, Alessandro Bolide, Maria Bolignano, Mariano Bruno, Nello Iorio, questi ultimi tutti protagonisti dell’ormai famoso programma Made In Sud. Tutti questi artisti hanno gareggiato tra loro a suon di battute avendo anche il privilegio di avere come padrini, personaggi quali Alberto Sordi, Nino Manfredi, Ciccio Ingrassia, Gigi Proietti, Fiorello, Giancarlo Gianni, Claudia Cardinale, Carlo Verdone, Giorgio Panariello, Enrico Montesano, Pippo Baudo, Paolo Ferrari, Giorgio Albertazzi e tantissimi altri.

Il progetto dopo ventisette anni non si ferma e continua tant’è che il 25 luglio all’Arena del Mare, parte la XXVII edizione del Premio Charlot e parte proprio con lo Charlot giovani, con diversi concorrenti e quindi nuovi comici da proporre.

Ma il progetto talent scout non si ferma qui anzi raddoppia perchè da qualche anno sta producendo una nuova idea, che consiste nel proporre con forza artisti del territorio campano, che stanno per fare il grande salto e che si stanno affermando con le loro forze e con il loro gran lavoro.

Parliamo della conduttrice della serata (insieme con Gaetano Stella), salernitana doc, Marita Langella, attrice, ballerina, conduttrice, più volte protagonista di programmi televisivi, fiction e show, La Langella, come detto condurrà, per il secondo anno, la serata dei giovani talenti, la serata  il cuore del Premio. E poi ancora, sempre il 25 luglio, ci sarà come ospite ANNA CAPASSO napoletana, anch’essa attrice e cantante talentuosa che da qualche anno si affaccia prepotentemente  alla ribalta nazionale, ed ancorai i QuiSiSona: sette versatili musicisti campani e made in Salerno  che interpretano con originalità musiche della tradizione napoletana, italiana ed internazionale, allietando le notti capresi e quelle dei più famosi locali con uno spettacolo al’ insegna del divertimento e della buona musica. Hanno suonato con: Michael Bublè, Jennifer Lopez, Craig David, Paul Young, Skin, Jay-Z, Byonce, Estelle, Marc Antony, Tony Renis, Christian De Sica, Gino Paoli, Ornella Vanoni, Lucio Dalla, Claudio Baglioni, Zucchero e tanti nomi conosciuti al grande pubblico. Francesco Boccia cantante del gruppo è l’autore del testo di “Grande amore”, la canzone interpretata dal trio Il Volo e vincitrice del Festival di Sanremo 2015 Altra ospite delle serate dello Charlot sarà Lucia Lisi, cantante salernitana, giovanissima che sta producendo diverse cose interessanti anche a livello nazionale e le sorprese no finiscono qui.

Infatti parteciperà alla serata di gala del Premio Charlot prevista per il 30 luglio anche il presidente di Re d ‘Italia Art Marco Giordano (salernitano) che consegnerà ai premiati delle opere pittoriche importanti di famosi artisti (Sara Arnaut e Antonello Capozzi)

Riconfermate come avviene da anni due voci ufficiali del premio Nunzia Schiavone (conduttrice attrice), Gaetano Stella (conduttore, attore, autore e regista), e poi Pina Testa per le coreografie, Marcello Ferrante per le musiche, Peppe Natella per le scenografie.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.