Can che abbaia, padrone multato. Ordinanza e polemiche nel salernitano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
cane_da_guardiaI padroni di cani che abbaiano durante l’orario di riposo rischiano multe dai 25 ai 500 euro: è quanto scritto in una singolare ordinanza sindacale del Comune di Controne nel salernitano. Nell’ordinanza sono contenute alcune particolari disposizioni relative al rispetto per l’ambiente e, soprattutto, della quiete degli altri cittadini. Per i proprietari dei cani, in particolare, c’è un vero e proprio “ultimatum” sull’abbandono indiscriminato delle deiezioni durante le passeggiate. Vietato severamente, inoltre, gettare acqua sui “bisogni”. Per quel che riguarda il cosiddetto “inquinamento acustico”, ecco cosa recita l’ordinanza: «I cani da guardia di case, orti e poderi, dovranno essere tenuti in modo che non possano recare danno aggredendo i passanti e i proprietari devono impedire che i cani chiassosi non arrechino disturbo alla quiete pubblica nelle ore notturne e di riposo, da intendersi dalle ore 14 alle ore 16 e dalle ore 22 alle ore 6». Le multe per i trasgressori, nella fattispecie, vanno dai 25 ai 500 euro.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. Era ora ionglifarei pagare anche le tasse sono repressi e usanomi poveri cani come sfogo liberateli e non soffriranno

  2. Sarebbe ora che si applicasse ovunque e che non restasse soltanto un bel proclama scritto su un pezzo di carta al vento.

  3. la prossima volta che il cane abbaia durante le ore di riposo facciamo venire il sindaco a spiegarci come fare per farlo smettere, caro sindaco c’e’ una sentenza della cassazione che recita, ” abbaiare e’ un diritto del cane”

  4. Per Mario: leggiti l’art. 659 c.p. e vedrai che il padrone del cane rischia molto di più di una semplice multa.

  5. la stessa cosa vale anche per i bambini e i neonati ? cmq se piangono arrecano disturbo….allora che si deve fare ? uscire di casa o tappargli la bocca ?

  6. consiglio al sindaco …. che pensando di fare cassa……. ma queste multe non le paghera’ nessuno……. vieti pure ai cittadini di camminare oltre dieci minuti consecutivi sullo stesso marciapiede, di non parlare oltre i cinque minuti consecutivi e di non fermarsi nella piazza oltre treminuti consecutivi… instaurasse il coprifuoco… e chi non rtispetta le regole al patibolo…

  7. I cani che vivono in famiglie tranquille e sono stati cresciuti con affetto, non si sentono mai abbaiare, come mai?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.