Mercato S.Severino: aspettando S.Anna, a Pandola i giochi di strada nel segno della tradizione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Mercato_San_Severino_SantAnna“Taglio del nastro ieri per le manifestazioni sportive e socio-ricreative del programma “Aspettando S. Anna”, che si concluderanno il 25 luglio, vigilia della festività di S.Anna, venerata nella frazione Pandola”. Così il consigliere comunale Enza Cavaliere, promotrice dell’iniziativa, che spiega: “L’idea scaturisce dalla motivazione di recuperare le tradizioni legate al territorio talvolta, completamente sconosciute, loro malgrado, ai più giovani. Il progetto fa seguito, all’evento “La mamma più dolce”, la giornata organizzata in occasione della festa della mamma, anch’esso finalizzata al recupero degli usi e costumi pandolesi”.

“Aspettando S. Anna” – prosegue Enza Cavaliere – “coinvolge i bambini e gli adulti, animando l’intera frazione attraverso una gioiosa partecipazione collettiva che rinsalda il sentimento di appartenenza e di orgoglio dei residenti. In queste giornate sono riproposti i giochi di strada che si svolgevano a Pandola in tempi lontani: corsa nei sacchi, tiro alla fune, gioco della pignatta, corsa campestre, palo di sapone, gioco del palloncino, gioco della misura, dell’anguria e della mela. Tante le squadre concorrenti, suddivise tra adulti e ragazzi, piacevolmente coinvolti in sane  competizioni sportive.”

“Non manca lo spazio artistico” – aggiunge il consigliere Cavaliere – “in quanto venerdi 24, i bambini si esibiranno in uno spettacolo e, durante tutte le serate, sono previsti momenti di animazione. Sabato 25, vigilia della festa di S. Anna, il programma prevede  la premiazione dei vincitori dei giochi ed i festeggiamenti per la vittoria del campionato da parte della squadra di calcio A.S.D. Pandola 2010”. “Un’iniziativa davvero esemplare e meritevole” – aggiunge il Sindaco Giovanni Romano – che, oltre ad essere a costozero per le casse comunali, riunisce l’intera frazione di Pandola intorno ai valori autentici della tradizione comunitaria, favorendo la socializzazione e riscoprendo  la genuina  semplicità dello stare insieme.”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.