Proroga approvazione bilancio di previsione 2015, appello del presidente Canfora al premier Renzi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Canfora_Provincia_dissestoIl presidente della Provincia di Salerno, Giuseppe Canfora,  in qualità anche di presidente dell’Upi regionale, ha inviato una nota al ministro dell’Interno, Angelino Alfano, e per conoscenza al presidente del Consiglio dei Ministri, Matteo Renzi , nella quale chiede una proroga al 30 settembre 2015.

“Le note difficoltà – afferma Canfora – ovvero il cambio del sistema di contabilità, la mancata disposizione di dati certi inerenti sia le risorse finanziarie disponibili, sia la ridefinizione degli obiettivi del patto di stabilità interno 2015, devono ancora essere superate. Se a tutto ciò si aggiunge la mancata approvazione dei rendiconti relativi al 2014 e lo stato di incertezza riguardo all’applicazione della Legge Delrio, allora possiamo dire di trovarci  dinanzi ad una vera e propria emergenza. Il termine del 30 luglio è drammaticamente vicino per deliberare il bilancio di previsione 2015”.

Canfora continua: ”Pertanto facendomi portavoce delle esigenze del mio territorio, non solo come presidente della Provincia di Salerno ma anche come presidente dell’Upi regionale, ho inviato una nota al ministro Alfano e per conoscenza al premier Renzi, nella quale ho chiesto una proroga al 30 settembre2015 per l’approvazione dei bilanci dei Comuni,  delle Città Metropolitane e delle Province.

Nella nota, che per conoscenza ho inviato anche al presidente dell’Anci, Piero Fassino, e al presidente dell’Upi nazionale, Achille Variati, ho messo in evidenza che una mancata proroga al 30 settembre 2015 rischia di condurre gli enti locali nel caos contabile e istituzionale a causa dei gravi squilibri economici, sociali ed istituzionali  che si verrebbero a creare”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.