Salerno: i lavori in piazza Vittorio Veneto penalizzano turisti e pendolari

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
CSTP_Salerno_pullmanAl via i lavori in piazza Vittorio Veneto. Transenne, cantiere coperto e soprattutto niente bus all’uscita dalla stazione ferroviaria con il nuovo capolinea del CSTP in via Vinciprova e la fermata dei bus in Corso Garibaldi all’altezza del civico 92. Ieri sotto il sole, come racconta Il Mattino oggi in edicola che propone sull’argomento un ampio reportage, si notavano file di viaggiatori, pendolari e turisti con trolley e valigie alla ricerca della fermata più vicina all’uscita dalla stazione.

Il capolinea dei bus è stato già dislocato in via Vinciprova anche se nella giornata di ieri appariva ancora incompleto niente gazebo e gabbiotto per il personale del CSTP. Intanto per tutto il periodo dei lavori, gli autobus del Cstp (tranne le linee 5, 6, 11, 12, 17, 40, 42 e 119), della Sita e delle autolinee private, nel loro percorso, non attraverseranno più piazza Vittorio Veneto ma transiteranno su corso Garibaldi. Quando i lavori saranno terminati, in piazza resteranno soltanto i capolinea dei bus Sita diretti verso la Costa amalfitana, dei bus Cstp diretti all’Università e di alcune linee extraurbane dedicate ai pendolari. Percorso regolare, quindi, per tutti i mezzi del Cstp, con la sostituzione dei capolinea valida per le linee 4, 7, 8, 9, 15, 24, 25, 28, 31, 33, 34, 41 che chiuderanno la loro corsa proprio in via Vinciprova. Gli autobus, per il primo giorno, sono giunti quasi tutti vuoti al nuovo capolinea, mentre diversi utenti hanno approfittato dei mezzi in partenza

affollando la pensilina.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Per 50 metri di distanza tra la fermata della stazione e quella di corso Garibaldi non è che poi vedo tutta questa penalizzazione , penso che sia pure meglio così visto tutto il caos che si creava con l’arrivo dei bus e le macchine parcheggiate , per modo di dire , alla stazione. Sarebbe da risolvere il problema per chi viene dall zona ovest essendo piazza della Concordia un pò più lontana .

  2. perchè questi bravi giornalisti, sempre pronti a criticare (anche le cose buone) non ci spiegano come fare ad effettuare lavori di arredo urbano, per migliorare la città, senza recare un poco di disagio agli abitanti? qualsiasi iniziativa, se fatta da politici non graditi ai giornalisti, viene criticata, tacete e fate lavorare gli altri.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.