GE. SE. MA. Ambiente e Patrimonio del Comune di San Severino: il disagio dei dipendenti del settore ambiente

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
bandiera_cgilLe criticità del “disastrato” mondo del ciclo dei rifiuti in Provincia di Salerno sono notizie a cadenza quotidiana.

L’ultima, ma solo dal punto di vista cronologica, riguarda le gravissime problematiche che vivono i lavoratori del settore ambiente della società comunale del Comune di Marcato San Severino, retto dal Sindaco ed ex Assessore Regionale all’Ambiente, prof. Giovanni ROMANO.

Ritardi cronici nel versamento delle spettanze maturate, mancato versamento delle quote di TFR ai Fondi Pensione, mancati adeguamenti contrattuali come da disposizioni legislative nazionali, fortissime criticità nell’organizzazione del servizio di igiene urbana e nella gestione del personale.

Il Sindaco nel merito delle gravi problematiche suelencate fa orecchio da mercante, disertando i tavoli prefettizi e non incontrando l’organizzazione sindacale e i lavoratori nonostante le tante richieste di incontro.

Questa O. S. grida forte il proprio sentimento di disagio per l’insensibilità del Sindaco ROMANO di fronte ai disagi economici che tali atteggiamenti stanno arrecando ai lavoratori ed alle loro famiglie.

Lo scrive in una nota il Segretario Generale Cgil FP Salerno  Angelo DE ANGELIS

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Mi dispiace leggere cio’ sulla mia s.Severino.
    Pero’ devo ammettere che sono anni che questo disastro si protae, trascinando l’intero paese nel baratro.
    Mi chiedo , qquando si viole relamente mettere mani e porre fine a questa disastrosa situazione.
    Questi danni li pagheremo noi cittadini.
    Diamo dignita’ ai dipendenti, provvedendo in maniera seria a risolvere questo disastro pubblico.
    Sia la volta buona!!!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.