I fatti del giorno: mercoledì 22 luglio 2015

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiGRECIA, OGGI NUOVO VOTO RIFORME IN PARLAMENTO
S&P ALZA RATING ATENE. FISCO, ALLARME ANCI SU COPERTURE

Nuovo test oggi per Tsipras, col Parlamento greco chiamato a
votare altre riforme. S&P alza intanto il rating di Atene a
CCC+, con outlook stabile. In Italia è scontro sul fisco, con
l’Anci che lancia l’allarme sulle coperture. Oggi L’Istat
diffonde i dati sul fatturato e gli ordinativi dell’industria e
quelli sul commercio al dettaglio a maggio.
—.

MIGRANTI, LO SFOGO DEI PREFETTI: NOI BERSAGLI LASCIATI SOLI
BRACCIANTE SUDANESE MUORE MENTRE LAVORA A 40 GRADI,3 INDAGATI

“Siamo diventati bersagli, lasciati soli e spesso in opposizione
ai sindaci”: lo sfogo dei prefetti sulla questione immigrazione.
Ed è polemica sul prefetto trevigiano Morcone, che ieri si detto
deluso per l’accordo ‘al ribasso’ tra i 28 paesi Ue sul
ricollocamento dei migranti. Tre indagati per la morte in Puglia
di un bracciante sudanese 47enne che lavorava con 40 gradi.
—.

STRASBURGO CONDANNA L’ITALIA, ‘RICONOSCA LE UNIONI GAY’
LO STATO RISARCIRA’ 3 COPPIE. BOSCHI: LEGGE ENTRO L’ANNO

La Corte europea dei diritti umani condanna l’Italia per
violazione dei diritti delle coppie gay e chiede l’introduzione
del riconoscimento legale delle unioni omosessuali. Il caso
sollevato da tre coppie, che ora verranno risarcite dallo Stato
per danni morali. Una legge entro l’anno, assicura il ministro
Boschi.
—.

RENZI IN ISRAELE: OGGI KNESSET E RIVLIN, POI VEDE ABU MAZEN
MATTARELLA A MALTA: FOCUS SU LIBIA, TERRORISMO E MEDITERRANEO

Prosegue oggi la due giorni in Israele di Renzi, che oggi
interverrà alla Knesset e vedrà il presidente Rivlin; poi da Abu
Mazen a Betlemme. Sosteniamo l’accordo sul nucleare iraniano ma
vigiliamo sulla sicurezza di Israele, ha detto ieri il premier a
Netanyahu. Mattarella sarà invece oggi in visita a Malta: Libia,
terrorismo e agenda mediterranea i temi sul tavolo.
—.

STUDENTE 17ENNE SGOZZATO A PESARO, FERMATI DUE ALBANESI
YARA: BOSSETTI TENTA FERIRSI IN CARCERE, FERMATO DA AGENTI

Due 20enni albanesi sono stati fermati per l’omicidio di Ismaele
Lulli, lo studente 17enne trovato sgozzato nel Pesarese. Prime
ammissioni: uno dei due sarebbe stato geloso che la sua
fidanzata frequentasse la vittima. Folla inferocita a
Sant’Angelo di Vado. Avrebbe cercato di ferirsi in carcere
Massimo Bossetti, fermato dagli agenti penitenziari.
—.

DL FALLIMENTI: GOVERNO PONE FIDUCIA, IL VOTO DOMANI
DDL MADIA, OGGI RIPRENDE ESAME IN COMMISSIONE SENATO

Il governo pone la fiducia alla Camera sul dl fallimenti: sarà
votata domani; venerdì la votazione finale sul provvedimento. In
commissione Affari costituzionali del Senato riprende invece
l’esame del ddl Madia. In commissione Antimafia attesa oggi la
relazione su Mafia Capitale. Il caso Crocetta: il governatore
siciliano non lascia e chiede 10 milioni di danni all’Espresso.
—.

CALCIO: AMICHEVOLI, FIORENTINA KO 4-2 COL PSG
PER I VIOLA RETE DI JOAQUIN E RIGORE DI ROSSI

La Fiorentina ha perso 4-2 contro il Paris Saint Germain in
un’amichevole disputata a Harrison, nel New Jersey. Per i viola
gol di Joaquin e rigore di Rossi; tra le reti francesi quella di
Ibrahimovic e la doppietta di Augustin. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.