Università di Salerno e tasse le precisazioni del Consiglio degli Studenti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
universita_di_salernoIl Consiglio degli Studenti dell’Università degli Studi di Salerno, riunitosi il giorno 20 Luglio 2015 in una seduta straordinaria, ha espresso parere negativo all’unanimità rispetto ad alcune proposte pervenute dalla Commissione Tasse e il 22 Luglio si è riunito nuovamente ed ha elaborato proposte alternative, accettandone altre già presenti.

Nel dettaglio, in vista del nuovo anno accademico 2015/2016, si propone

l’azzeramento delle tasse universitarie, con lo scopo di premiare gli studenti che completano il percorso di studi in corso e la riduzione dell’extratassazione prevista dalla Commissione Tasse per i fuoricorso iscritti al doppio degli anni della durata naturale del corso dal 12,5% al 10% e per gli studenti iscritti oltre il doppio della durata naturale del corso dal 25% al 15%.

Inoltre si procederà all’ incremento del valore di ciascuna soglia di contribuzione nella misura del 5%, in modo da  far rientrare ciascun studente in una fascia di contribuzione inferiore e, al fine di tutelare le fasce più deboli, la prima subirà un decremento dell’importo dovuto.

A ciò si affiancano la riduzione del 50% dei contributi di iscrizione ai corsi singoli del secondo semestre dei Corsi di Laurea Magistrale promossi dall’Ateneo e l’eliminazione del contributo addizionale a carico degli studenti iscritti al CdL in Scienze delle Attività Motorie, Sportive e dell’Educazione Psicomotoria (Classe L22), previsto dal documento elaborato dalla Commissione Tasse sopra citata.

Mossi dall’idea che la rappresentanza studentesca svolga una fondamentale funzione di supporto e di proposta nei confronti dell’intera comunità accademica, con l’obbiettivo comune di favorire l’accesso all’Alta Formazione per gli studenti con difficoltà economiche e di premiare il merito si propone l’utilizzo dei fondi delle attività sociali e culturali degli studenti a.a. 2014/2015 per l’incremento delle Borse di Studio A.DI.SU e del fondo per le collaborazioni Part- Time per la somma di 140000€.

L’obiettivo primario dell’attuale classe di rappresentanza è di lasciare il nostro Ateneo in modo migliore rispetto a come l’ha ereditato, in un’ottica di proficua e profonda collaborazione con gli Organi di Ateneo e con il Magnifico Rettore Aurelio Tommasetti.

Il Consiglio degli Studenti nella persona del Presidente Carmine Izzo prende le distanze dalle affermazioni parziali ed inesatte apparse su alcuni organi di stampa locali ed on-line.

Il Consiglio degli Studenti

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.