La rosa attuale della Salernitana vale 4 milioni e mezzo di euro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa

Lecce_Salernitana_7_esultanza_gruppo_GabionettaQuanto vale oggi la Salernitana? Riferendoci al solo parco calciatori la risposta arriva da transfermarkt.de. Il sito internazionale specializzato in calciomercato ritiene che il valore della rosa della Salernitana approssimativamente valga quasi 4 milioni e 200 mila euro. Il giocatore della rosa granata che vale di più sul mercato è il nuovo bomber dei granata, Umberto Eusepi, quotato 500 mila euro. Alle sue spalle c’è un altro nuovo acquisto, Russotto, a quota 450 mila euro. Poi Gabionetta (375 mila), Calil (300 mila), il portiere scuola Lazio Strakosha (300 mila), Bovo (250 mila), Nalini (225 mila), Moro (200 mila) e l’altro baby proveniente del vivaio capitolino Pollace (200 mila). Via via tutti gli altri. Il valore della squadra che ha concluso lo scorso campionato di Lega Pro (vincendolo) superava non di poco i 6 milioni di euro.

Nonostante la vittoria del torneo, però, si può notare come alcuni giocatori si siano svalutati (il parametro varia in base all’età, alla categoria disputata, al numero di presenze, ai minuti giocati, ai gol segnati e via discorrendo): Bovo, ad esempio, è passato da un valore di mercato di 750 mila euro a 250 mila, Gabionetta da 650 mila a 375 mila, Lanzaro da 500 mila a 150 mila, Moro da 500 mila a 200 mila, Calil da 450 mila a 300 mila, Trevisan da 250 mila a 100 mila, Colombo da 300 mila alla metà. Ma ci sono anche elementi la cui quotazione di mercato è cresciuta notevolmente: Nalini da 50 mila euro a 225 mila, Perrulli da 75 mila a 100 mila, Pestrin da 50 mila a 75 mila, Ronchi da non quotato a 50 mila euro come Martiniello ed Arcaleni. E c’è anche chi ha mantenuto immutata la propria valutazione di mercato, come Franco (175 mila) e Tuia (150 mila).

Il parco dei calciatori che presero parte alla Serie D valeva orientativamente un milione e mezzo di euro, quello che vinse il campionato di Seconda Divisione circa 2 milioni e 700 mila euro, quello che si cimentò con la Prima Divisione nel 2013/14 raggiungendo i play off circa 5 milioni e mezzo. Dati che vanno, ovviamente, presi con le pinze, ma che fanno comprendere che, in ogni caso, per il futuro la rosa della Salernitana (la cui età media è ad oggi di 27,3 anni) vada svecchiata e potenziata, con l’innesto di giocatori non solo quotati sul mercato, ma anche capaci di fare effettivamente la differenza in campo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Quindi se il Napoli desse la metà di Jorginho ….ciavita ra’
    tutt a squadr?Pero’ 75mila per Pestrin mi sembrano troppi,si può fare qualcosa in meno?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.