Auto contro palo della luce, altro incidente in litoranea

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
incidente_auto_distrutta_litoranea_notteIncidente stradale, l’ennesimo sulla litoranea di Salerno. Intorno a mezzantotte, in località  Magazzeno, all’altezza del lido Bagni Savoia, un 35enne che si trovava a bordo di una Yaris ha perso il controllo della vettura e si è andato a schiantare contro un palo della pubblica illuminazione. Il giovane è stato soccorso dai volontari del Vopi. Ha riportato traumi in varie parti del corpo ma non è in pericolo di vita.

Ancora una volta, dunque, la litoranea di Salerno si conferma strada ad alta pericolosità. Una settimana fa perse la vita su quella strada il salernitano Roberto Apicella. Solo l’ultimo sinistro fatale su una arteria pericolosissima al calare del buio.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Ma non è la strada che è pericolosa,sono i guidatori della notte che sono pericolosi,anzi rispetto ad alcuni anni fà è migliorata vedi illuminazione prima assente.

  2. Non sono le strade ad essere pericolose perchè sono ferme e sono sempre le stesse. E’ che ci sono molti più idioti di una volta che circolano la notte sulle auto e sui motorini.

  3. Sono d’accordo con Tizio e Luigi! Se chiunque si mette al volante fosse lucidamente consapevole di ciò che sta facendo, non ci sarebbe un numero di incidenti talmente elevato, magari con tanti incoscienti a cui forse ci toccherà pagare anche una pensione di invalidità!

  4. Se non mettono i rivelatori di velocitá e le telecamere non si risolve mai il problema che é grave perché sulle macchine ci sono anche le famiglie italiane e quelle ONESTE che pagano le tasse. Lo dico a quei politici che parlano parlano e parlano soltanto…..Quindi invece di parlard mettete i RIVELATORI DI VELOCITÀ AD ENERGIA SOLARE CON ANNESSEA TELECAMERA !

  5. bravo Danilo ,quando li vedo correre,anche in città, spero anch’io che trovino solo un bel muro di cemento armato e non persone innocenti davanti a loro.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.