Salerno: si toglie la vita 45enne direttore di banca

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
suicidio_salerno_ambulanza_polizia_3Tragedia questa mattina a Salerno. Il corpo senza vita di un uomo di 45 anni, direttore di banca sposato e con due figli è stato ritrovato in una traversa di via Vernieri alle spalle del cinema Apollo. L’uomo si sarebbe lanciato  nel vuoto dal balcone di casa. Ancora oscuri i motivi che hanno spinto il professionista all’insano gesto. Sul posto oltre ai soccorritori anche le forze dell’ordine. A darne notizia l’edizione on line del quotidiano La Città. L’uomo era originario dei picentini ed era direttore della filiale della banca BCC di Giffoni come scrive il quotidiano Il Mattino. 

L’uomo, secondo quanto si apprende, era da pochi giorni era stato trasferito a Salerno. La foto è di archivio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. …ieri ho causato un tamponamento senza feriti e ho mezzo distrutto la mia macchina , in 24 anni di guida(ho 42 anni) non mi era mai successo una cosa del genere…mi sono sentito così perso subito dopo e avrei fatto qualche sciocchezza se non avessi avuto vicino delle persone che si sono accorte del mio forte malessere e mi hanno rassicurato e tenuto di vista….a volte basta così poco per chi ha già una situazione di forte disagio dentro…non so cosa avrei fatto se fossi stato solo in quel momento o se avessi fatto male a qualcuno…aiutiamoci…guardiamoci intorno…mi associo al dolore della famiglia

  2. Rispetto e partecipazione. L’immagine però si riferisce ad altro evento simile accaduto giorni fa…

  3. La realtà diventa ogni giorno più difficile. Sono vicino a lui ed ai suoi cari, anche se non li conosco personalmente.

  4. Con tutto il rispetto per il deceduto…..ma a volte si perde l’equilibrio involontariamente per mille ragioni (dall’alcool al sonnambulismo, ecc..)…..a meno che non ci siano problemi psicologici di mezzo.Certo che un uomo normale con un bel posto di lavoro e con una famiglia a carico non credo che si suiciderebbe facilmente….comunque, ripeto, porgo tutto il mio rispetto per il deceduto e le mie condoglianze alla famiglia….BD

  5. per bd
    u cerviello è nu scuoglie e cipoll

    in un attimo puoi avere tutto e non desiderare nulla solo andartene per sempre….

  6. A Salerno Tre suicidi in meno di un mese , forse è il caso di fermarsi a riflettere questo mondo dove stà andando. Forse troppa solitudine, solo valori materiali. Non credo c’entri molto la crisi economica. Penso a crisi di valori, di famiglia, di rispetto.

  7. per antonio salernitano non doc: in un attimo non credo che una persona possa compiere un gesto del genere ma a mio avviso è sempre il risultato di un forte disagio perpetrato nel tempo ma ti dò ragione sul fatto che il cervello di un essere umano sia molto labile e personalmente mi sento di dire che capisco ma non giustifico il suo gesto_

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.