Sospensione De Luca: Consiglio Regionale ha operato in piena legittimità, TAR respinge ricorso M5S

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
20
Stampa
de_luca_regione_campania_2015-(3)Gli avvocati Antonio Brancaccio e Lorenzo Lentini, difensori del Presidente della Giunta Regionale della Campania, on.le Vincenzo De Luca, esprimono il loro vivo compiacimento per l’ordinanza n. 1477/2015, resa stamane dalla Sez. I del T.A.R. Campania-Napoli, che ha respinto l’istanza cautelare, avanzata contestualmente al ricorso proposto dai consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle, Sigg. Valeria Ciarambino, Gennaro Saiello, Michele Cammarano, Maria Muscarà, Tommaso Malerba e Luigi Cirillo, per l’accertamento del mancato funzionamento del Consiglio Regionale in conseguenza dell’impedimento del predetto Presidente De Luca in seguito alla sospensione applicata con il d.p.c.m. del 26.6.2015, nonché per l’annullamento della nota di sconvocazione dello stesso organo consiliare, assunta dal consigliere anziano, dott.ssa Rosa D’Amelio, originariamente convocato per il 29.6.2015.

Il Giudice Amministrativo, in particolare, ha evidenziato, con pregnante motivazione sia sulla carenza di fumus boni juris sia sull’assenza di danno grave ed irreparabile per i ricorrenti, il pieno rispetto del termine (20 giorni) previsto dall’art. 28, terzo comma, dello Statuto della Regione Campania per la prima seduta di insediamento del Consiglio Regionale, effettivamente intervenuta il 9.7.2015. Ha, poi, posto in rilievo, ad un primo sommario esame, proprio della fase cautelare, che, allo stato, non si configura il paventato rischio di scioglimento del Consiglio Regionale, risultando attualmente inefficace il d.p.c.m. di sospensione del neoletto Presidente della Regione Campania, tantomeno sussiste l’interesse dei ricorrenti all’adozione di misure cautelari, risultante, in ogni caso, precluso dal fatto che, in ipotesi di riedizione del potere da parte della Regione Campania, comunque non potrebbe prescindersi dalla sopravvenienza costituita dal provvedimento del giudice civile di sospensione cautelare del citato decreto di sospensione dell’on.le Vincenzo De Luca.

La pronuncia del T.A.R ha, quindi, fin dalla fase cautelare, posto l’accento sulla piena legittimità dell’operato del consigliere anziano, della seduta di insediamento del Consiglio Regionale e delle successive attività del Presidente della Giunta Regionale della Campania e dello stesso organo consiliare.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

20 COMMENTI

  1. Mangiare ottimi limoni della nostra bella Costiera Amalfitana. Fanno bene e depurano.

  2. bene….e ora a lavorare!……e questo vale ANCHE E SPECIALMENTE per i soliti “ricorsistiaccanniti” e consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle, Valeria Ciarambino, Gennaro Saiello, Michele Cammarano, Maria Muscarà, Tommaso Malerba e Luigi Cirillo…… BD

  3. ma perchè quelli del 5S non si mettono una pietra al collo e si buttano nelle acque contaminate del sARNO e ci liberano della loro presenza, mica aspettano che lo facciamo noi?

  4. Mettetevi il cuore in pace ,fatevene una ragione e iniziate a lavorare,fatelo almeno per quelle persone che vi hanno votato credendo in voi e,non pensando che volevate essere eletti solo per mettervi a inoltrare cause su cause contro chi credete essere migliore di voi.Speriamo almeno che l’abbiate finalmente capito e iniziate a lavorare ,se ne siete capaci

  5. A Valeria e compagni: ma volete mettervi a lavorare? Una domanda a valeria: mi sai dire di un ricorso (dico uno solo) che un tribunale qualsiasi abbia accolto? Pertanto non state a perder tempo e soldi, e’ già scritto negli astri che perderete sempre ……..

  6. tristi,invidiosi,gelosi,rancorosi….questi sono i 5 stalle…e poi c’è la loro cosiddetta”leader” regionale ciarambino….ma come hanno fatto a votare un personaggio completamente fuori dal tempo e continua ad essere sconfitta su tutti i fronti….capirà,e con lei tutti gli adepti,che è una perdente cosmica?…non è più tempo di gente antica…..

  7. I falliti pro-De LUCA, gente con una visione globale del mondo che va da via Irno fino al Masso della Signora…l’gnoranza che divora la mente, magnatevi le blatte falliti. W M5S.

  8. Sarete invasi da blatte topi e clientelismi vari Ma al salernitano sta sempre bene. Soprattutto quando l’ex sindaco neo governatore veniva preso in giro in tv perché diceva che i salernitani sono cafoni…che tristezza!!!

  9. proprio i 5 stalle ci vogliono parlare di visione globale del mondo?forse ci vogliono parlare del loro grandissimo successo ad atene e del loro cosmopolitismo….chiedere al più grande,nonchè poliglotta, statista della storia del mondo…tal di maio….che tristezza!!!!

  10. Le vs figure di me….a sono come le ciliegie, una tira l’altra!!! La prox il 20 ottobre (incostituzionalità della Severino) x adesso buone vacanze e mi raccomando, abluzioni continue delle parti basse in acqua molto fredda!!! Che pena che fate…

  11. Mentre tu ed i tuoi adepti del M5S perdevano tempo a fare ricorsi futili, De Luca ha preso di petto i problemi della campania. Ma lo volete capire che siete stati eletti per il nostro bene. Ma datevi una mossa!!!!

  12. De Luca fatti pagare i danni da questi personagetti…..hanno fatto solo perdere tempo ai cittadini della Regione Campania…..ahhh che goduria!!! Ma quante ne prendono…..hihihihi.
    Ma si nascondessero per queste figure di m…..!

  13. A sentire voi, con De Luca al potere, Salerno sarebbe un’oasi di bellezza benessere e pulizia,peccato che nel resto d’Italia ci schifano grazie a questo personaggi, vi riporto alcuni commenti
    Luca Lega
    Nessuno ha obbligato i campani a votarlo, questo sia ben chiaro!! Chi è causa del suo mal pianga se stesso! Altro che la solita litania dello stato assente, il primo assente in Campania è il senso civico di una popolazione oramai troppo compromessa con la criminalità!

    Emerenziano Andrighetti
    20.000 euro al mese per questo signore. E questi sono i risultati.
    22 ore fa
    ilcamuno
    un modo per aggirare la legge si trova sempre.bravi e mi congratulo con i campani per l’elezione d’un ineleggibile miracolato che pero’ l’avete votato.
    22 ore fa
    repubblica1
    Povera Campania! con certi personaggi non ha certo un grande futuro

  14. Ma questi del M5S pensano solo ai ricorsi? Ma come possono pensare un giorno di essere in grado di governare? Purtroppo penso che in quel caso correremmo il rischio di rimpiangere i precedenti politici…..
    Meditate gente , meditate!!!!!!!!!!!!!!!

  15. Il voltastomaco mi fate venire, invece di avanzare proposte concrete per la Campania pensate a fare battaglie contro i mulini a vento….ma Grillo dove sta!! ma possibile che non vede il nulla che portate per noi cittadini?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.