Torna la tradizionale “Festa dell’antica pizza cilentana”dal 6-11 Agosto a Giungano (Sa)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
pizzaTorna per tutti i buongustai, amanti della cucina tradizionale del Cilento, l’appuntamento con la “Festa dell’antica pizza cilentana”.  Dal 6 all’11 agosto 2015, nel suggestivo centro storico di Giungano (Sa), si terrà l’undicesima edizione della consolidata kermesse gastronomica ideata dall’Associazione No Profit “Cilentum Pizza” di Pietro Manganelli e Giuseppe Coppola. Un’occasione unica  per promuovere la “pizza cilentana” e tutta la sua filiera, dalla farina di grano duro al cacioricotta di capra stagionato, e mettere in luce i piatti ed i prodotti tipici del territorio: le lagane con i ceci, i fusilli, le patane cu’ ‘a cauzodda (patane novelle fritte con la buccia), la pizza fritta, l’acquasale, i mastacciuli, i murzelletti e tante altre delizie.

Una tradizione che si ripete e si rinnova con nuove proposte: grande attesa quest’anno per la nuova Pizza Gourmet preparata con il pomodoro giallo della rinomata azienda locale “Maida”, condita con l’ottimo olio “Stilla” e accompagnata dai pregiati vini dell’azienda “San Salvatore”. A rendere ancora più piacevole l’atmosfera ci saranno, come sempre, musica e spettacoli e stand dei prodotti dell’artigianato locale. Ogni sera un concerto dal vivo animerà tutto il borgo: si inizierà con i “RittAntico”, proseguendo con i “Kalascima”, “Gli Amarimai”, “I vento del Sud”, i “Tarantanobes”, e per concludere la tanto amata Piera Lombardi. E per il divertimento dei più piccoli artisti di strada e tante simpatiche sorprese. Sei serate all’insegna dell’enogastronomia cilentana e della musica della tradizione, un appuntamento che offre ai visitatori un ambiente suggestivo con l’apertura di antichi portoni di case gentilizie dove sono i forni nei quali viene preparata la pizza dalle donne del paese in maniera tradizionale.

Suggestivi angoli che rievocano la vita contadina da cui nacque la squisita prelibatezza. “Un vanto non solo per Giungano ma per tutto il Cilento”, come sottolineato dal primo cittadino giunganese Francesco Palumbo che, insieme all’assessore Franco Russomando hanno sostenuto di anno in anno questa manifestazione che è cresciuta sempre di più nel tempo, richiamando un afflusso notevole di visitatori provenienti da tutto il territorio. L’undicesima edizione della Festa è supportata anche quest’anno dalla Camera di Commercio e Casartigiani di Salerno presieduta da Mario Andresani, e dalla BCC Capaccio – Paestum. Tra i main partner: Convergenze SPA dell’ing. Pingaro Rosario, Agrosystem di Pasquale Sabia, l’azienda Planet Beverage diretta da Donato Alonso, Hotel Cerere, Mec Paestum Hotel della famiglia Acanfora, e Madant Frutta di D’Alessio Pietro.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito istituzionale della manifestazione www.cilentumpizza.it/

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.