Riordino sistema rifiuti in Provincia di Salerno. Volpe: passa la linea Canfora

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
rifiutiSaranno 84 gli operatori che Salerno Pulita assorbirà a seguito dell’accordo raggiunto stamani in Provincia, alla presenza del Consigliere Provinciale delegato all’Ambiente Mimmo Volpe, dell’Assessore all’Ambiente del Comune di Salerno, Calabrese, e dei responsabili del Consorzio di Bacino Salerno 2. Lo prevedeva anche un Protocollo sottoscritto nel lontano 2012 con la Prefettura di Salerno e mai attuato. Oggi, la Provincia di Salerno mette fine alla vicenda e pone le basi per una stabilizzazione definitiva di 84 lavoratori. Soddisfazione esprime il Delegato all’Ambiente Mimmo Volpe, facendosi interprete della volontà e della coerenza della Provincia di Salerno. Il riordino del sistema integrato dei rifiuti è e rimane una priorità per l’Amministrazione Canfora.

Restando nel tema, ieri il Consiglio di Stato ha dato ragione alla Provincia e ha ratificato la nomina di Vittorio Esposito a Commissario liquidatore del Consorzio di Bacino Salerno 3. “La linea dell’Avv. Feola, – dichiara il Consigliere Delegato all’Ambiente Mimmo Volpe –  che, paradossalmente, difendeva il vecchio Commissario Siano contro la Provincia di cui è “dipendente” in quanto ammnistratore di Arechi Multiservice, è risultata clamorosamente sconfessata dalla giustizia amministrativa. Mi chiedo: esiste ancora un briciolo di etica istituzionale? E non mi pronuncio sulla morale… Aspettiamo pazientemente – conclude Volpe – le sue dimissioni da amministratore di Arechi Multiservice, vista anche la palese carenza di gestione e di manutenzione delle strade e degli edifici scolastici, per responsabilità proprio di Arechi Multiservice.”

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.