Troianiello deve faticare per mettersi al passo dei compagni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

TroianielloQuella di oggi è la giornata di Troianiello che raggiunge i compagni e dovrà sudare le proverbiali sette camice per mettersi al passo del gruppo che ha lavorato e sgobbato fin qui in Umbria. A pesare su Troianiello anche lo scarso impiego a Bologna: una partita giocata negli ultimi sei mesi. Giocatore di grande carattere e temperamento ma dalla condizione fisica assolutamente da recuperare. Quando starà bene sarà una ulteriore freccia al tridente granata composto finora da Russotto Calil e Gabionetta. Dal mercato, inoltre, sono attese altre novità come quella che riguarda Luigi Falcone, classe ’92, ex Varese. Fabiani oggi incontra l’agente del calciatore. Se arriva Falcone parte Perrulli.

Per il centrocampo pare imminente l’arrivo di Sciaudone mentre per Romizi, almeno per ora Torrente che lo aveva richiesto deve rassegnarsi. S’attende Mancosu dalla Casertana, resta possibile il ritorno di Negro dal Latina, come l’arrivo di qualche prestito dalla Lazio anche se non saranno Crecco, Filippini e Vinicius. I tre non indosseranno la maglia granata ma Fabiani, al Mattino ci tiene a sgombrare il campo su presunte frizioni con il diesse biancoceleste, Tare. «Evidentemente – riferito ai tre laziali -sono dei profili che non rientravano nei piani tecnici della società tenuto conto che nei ruoli siamo coperti. Si continua a favoleggiare invece di presunte frizioni con Tare. A qualche procuratore rispondo che se ci fossero stati problemi non avremmo certo preso Strakosha e Pollace».

Rimane in piedi la pista Maniero. Per la difesa l’obiettivo numero uno è Raffaele Schiavi, difensore centrale attualmente al Catania che rientrerebbe anche nel novero dei cosiddetti calciatori “bandiera” liberando un preziosissimo posto nella lista dei 18. Da Pescara rimbalzano due nomi: quello di Emanuele Pesoli, centrale classe 80 e  Fabrizio Grillo mancino di difesa reduce da una stagione travagliata a causa di un brutto infortunio. I delfini dovrebbero invece trattenere Andrea Rossi, pupillo di Torrente dai tempi del Bari. Sempre per la difesa ci sarebbe un interessamento per Guillermo Rodriguez, 31 anni ex nazionale svincolato dopo una stagione in chiaro scuro a Verona dove non ha praticamente mai giocato.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.