Ecco perchè la Lazio non piazza i suoi gioielli a Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
Primavera_LazioL’ingaggio di Troianiello non frena la rincorsa ai rinforzi in casa granata. Sono attesi acquisti in attacco, a centrocampo il reparto ancora sguarnito ed in difesa. Per quanto riguarda il reparto avanzato da ieri il rumeno Cristea non fa più parte del gruppo granata. Nonostanet il contratto Cristea non è stato convocato per la terza fase del ritiro a Cascia. Verrà girato in prestito alla Paganese o a qualche altro club in Lega Pro come Casertana e Benevento che ne hanno fatto già richiesta. L’uscita di scena di Cristea libera un posto lì in avanti ed è facile pensare che Fabiani si sia riservato la casella da riempire con uno tra Coda o Maniero per innalzare il livello della prima linea. Tutto è legato anche alle cessioni, al budget a disposizione ed al rientro di Lotito dalla Cina.

Il supermarket Catania potrebbe consentire a Fabiani di portare a Salerno Schiavi, Sciaudone ed uno tra Cani e Maniero. Nel ruolo di esterno d’attacco interessa sempre il 23enne Luigi Falcone ex Varese. Occhi puntati anche su Dezi e Bessa mentre arrivano conferme dal procuratore di Costa Ferreira dell’Entella ma il giocatore ha un contratto fino al 2017. Detto già di Schiavi che se preso potrebbe diventare un giocatore bandiera restano in piedi le strade che portano a Gentili del Vicenza ed a Guillermo Rodriguez del Verona.
Chiusa definitivamente la telenovela Crecco.

Il giocatore della Lazio va a rinforzare il Lanciano segnando una linea di demarcazione sull’asse Salerno – Roma, sponda Lazio per l’arrivo dei giovani campioncini del vivaio viancoceleste. L’arrivo di Strakosha e Pollace faceva presagire ben altra collaborazione ed invece Crecco va al Lanciano assieme a Rozzi mentre Filippini è andato alla Pro Vercelli. Ancor prima era accaduto con Tounkara che s’era trasferito al Crotone mentre Minala giocherà a Latina. La Lazio ha piazzato altrove i suoi gioiellini tranne che a Salerno in pratica lì dove ha potuto costruire trattative per il prestito oneroso.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Nisciun fà niente pè senza niente…..meglio vendere o prestare con soldi i giovani della Lazio, che darli a costo zero alla Salernitana…..Cristea altro errore come Gori!

  2. la Salernitana non e’ il vivaio della lazio e non potra’ mai esserlo perche’ la Salernitana ha il diritto di camminare da sola e di avere giocatori di psessore ma qualche giornalista si ostina a parlare di giovani della lazio che dovrebbero venire a Salerno !!!
    stanno bene dove stanno !!!!! forza Salernitana

  3. l’attacant over vo facimm vere quanno venimmo a salierno(trotta mokulu castaldo tavano) ci vogliono i sacchi.pisciaio’ o pallone e nata cosa rativi a doccia che puzzate ultimamente pure e piedi e ascelle.e meno male che l’acqua non e’ cara.

  4. Enzo ma a Salerno venite un’altra volta con le buste dell’immondizia Verdi??? Hahahahaha
    Caro mio, preparati ad un amaro finale, porta il pallottoliere, così ti facilita il conto dei gol!!!

  5. Avellinese ma ancora parli ? So 50 anni che prendi mazzate …ma non sul campo di gioco…

  6. Non condivido questo articolo sui giovani lazio prestito oneroso. Il problema è un altro ed è molto facile da intuire, ricordate il caso Zampa che chiedeva spazio e un posto da titolare? Ebbene il discorso è lo stesso questi ragazzi proprio perchè di valore hanno bisogno di giocare, una società che gli desse un posto da titolare, a Salerno non lo avrebbero avuto. Si dice di eusepi che è serie C e di russotto e poi stiamo qua a recriminare sulmancato arrivo di ragazzi primavera, bravi ma pur sempre primavera. L’unico è crecco che ha già esperienza,ma anche lui avrebbe trovato difficoltà in mezzo a moro pestrin bovo e forse sciaudone, quante partite avrebbe giocato?

  7. Caro enzo sentirti parlare mi ricorda quando in passato c’erano gli incontri di calcio tra avellino e salernitana !!! Non credi che sia meglio adeguarsi ai tempi e dimostrare che non apparteniamo al profondo sud come mentalità ma ci lasciamo andare ad un sano e civile agonismo?.un abbraccio sincero da salerno

  8. non capisco xke deve andare via.. molto meglio della meta dei nomi accostati alla salernitana.. per quanto riguarda i giocatori dalla lazio andateve affanculo 🙂

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.