Il Brescia è in B. Si attende il varo dei calendari mentre le altre si rinforzano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Serie_B_AbodiBrescia sportiva festeggia. Giocherà in serie B al posto del Parma. E’ il primo verdetto del Consiglio Federale di questa mattina convocato ad ora di pranzo in via Allegri a Roma e con all’ordine del giorno, tra gli altri punti quello di colmare i vuoti negli organici dei campionati 2015-2016. Il Brescia colma il vuoto creatosi con il fallimento del Parma. Un posto, in Serie B, ambito anche da Cittadella e Lecce: i club che entro il 27 luglio avevano presentato domanda di ripescaggio (oltre a una fideiussione di 800mila euro e un milione a fondo perduto). E in base ai criteri stabiliti (classifica finale dell’ultimo campionato, tradizione sportiva della città e numero medio degli spettatori delle ultime cinque stagioni) il Brescia l’ha spuntata.

Per quanto riguarda Catania e Teramo si attendono invece i processi, sperano Entella ed Ascoli. All’ordine del giorno del consiglio federale anche le modifiche regolamentari; la delibera in ordine alla designazione di due arbitri addizionali per le gare della serie A, della finale di Tim Cup e della Supercoppa Tim. Domani, invece si terrà l’assemblea di Lega B caratterizzata dalla presentazione del nuovo pallone del campionato 2015/16, il quarto nato dalla collaborazione LNPB con Puma. All’ordine del giorno anche l’aggiornamento sulla presentazione del calendario (dovrebbe essere presentato martedì 25 agosto), l’esito della vendita di diritti esclusivi audiovisivi e le proposte di modifica del Codice di autoregolamentazione. Tra le Guardando infine in casa delle altre di B colpo dello Spezia che si assicurà il 33enne bomber Emanuele Calaiò che ha chiuso l’esperienza con il Catania ed ha firmato un biennale. Il Cesena dopo Ciano è pronta ad ufficializzare l’ingaggio di Floccari del Sassuolo. Il Novara ha preso il difensore danese Troest, lo scorso anno al Laciano mentre la Ternana è sulle tracce di Zampa della Lazio, ex granata.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. E picche’ u Braisc va rind a seria A e u Saliern che ha iuchet contr lu grand Turain none!!Nun ien giust!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.