Santa Marina e Policastro Busentino scelte dagli scout per campeggiare

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
campeggio_santa_marina_campeggiatoriSanta Marina e Policastro Busentino, due mete che quest’anno sono state scelte dagli scout per campeggiare. Tre gruppi, circa ottanta ragazzi, hanno soggiornato nel territorio.

Il primo gruppo, quello di Napoli V, che è già partito, ha montato le tende a Santa Marina. Altri due gruppi di scout, Portici II e Torre Annunziata I si trovano a Policastro Bussentino.

Il gruppo Portici II si è stabilito alla foce del fiume Bussento, un posto ideale poiché trattandosi di una sezione nautica, svolge attività che si realizzano in particolare sui laghi o sui fiumi. Il gruppo misto Torre Annunziata I e Portici II sta stazionando presso l’edificio delle scuole elementari.

Quest’ultimo     è quello dei Lupetti, i più piccoli degli scout, bambini dagli 8 agli 11 anni. Per loro il campo è composto per la maggior parte da attività ludiche. Più grandi gli altri gruppi che comprendono ragazzi dai 12 ai 16 anni e dai 17 ai 21.  Lo scopo dell’associazione è di valorizzare i talenti di ogni ragazzo e di renderli responsabili, ognuno di loro ha un preciso compito e un preciso obbligo da svolgere tutti i giorni.

L’intento è quello di formare adulti capaci e affidabili, attenti all’ambiente e al prossimo. I ragazzi più grandi, quelli dai 17 ai 21 anni, compiono anche lavori socialmente utili, mettendosi a disposizione della comunità che li ospita e dando un aiuto concreto. Ogni mattina gli scout iniziano la giornata con l’alza bandiera e in seguito recitano la preghiera dello scout.

Essendo un’associazione cattolica praticante, che ha sede nelle chiese, questi scout cantano le proprie preghiere durante tutto l’arco della giornata, mattino, prima dei pasti e sera. L’associazione Agesci, Associazione Guide Scout Cattolici Italiani, questo è il nome del team scout, è un’associazione a livello mondiale, nata dall’unione di due gruppi, l’AGI e ASCI, rispettivamente maschile e femminile.

“ Questo è il secondo anno consecutivo che passiamo a Policastro Bussentino- spiega Ada Formicola, uno dei responsabili del campo- il posto è incantevole, adatto a tutte quelle che sono le nostre esigenze, le persone si sono messe tutte a nostra disposizione, tutti ci hanno aiutato. Un ringraziamento speciale va al Sindaco di Santa Marina Dionigi Fortunato e al Dirigente Scolastico Maria De Biase per la loro disponibilità”.

 

Santa Marina lì 05.08.2015

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.