L’Associazione Fare Verde e #salviamolaforestale contro la soppressione del Corpo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

forestale_autoDopo l’approvazione in via definitiva da parte del Senato del contestatissimo ddl Madia sulla pubblica amministrazione, nel quale è contenuta la norma che sopprime il Corpo Forestale dello Stato facendolo confluire in altra forza di polizia, l’associazione ambientalista Fare Verde e i promotori della petizione on-line “Salviamo la Forestale”, lanciano un appello congiunto alle Regioni affinché ricorrano alla Corte Costituzionale.

“Il governo Renzi è riuscito a cancellare 193 anni di gloriosa storia del Corpo Forestale dello Stato – dichiarano Fare Verde e i promotori della raccolta firme – ma non ci arrendiamo di fronte a questo scellerato provvedimento e invitiamo le Regioni a fare ricorso alla Corte Costituzionale, viste le evidenti illegittimità costituzionali contenute nel ddl Madia. Lanciamo un appello ai presidenti delle Regioni e a tutti i consiglieri regionali affinché si attivino per salvaguardare la professionalità e la dignità delle donne e degli uomini che vestono la divisa del CFS e che, ogni giorno, lottano contro le eco-mafie, in difesa della natura e della salute pubblica.

La raccolta di firme a sostegno della petizione www.change.org/forestalenon si ferma e invitiamo i cittadini a continuare a sostenerla.”

 

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.